LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Capriate. L'Isola mostra i suoi tesori
Remo Traina
LEco di Bergamo, 26 settembre 2005

Privati e istituzioni rinnovano il patto per valorizzare i beni storici

CAPRIATE SAN GERVASIO.
L'Isola si confronta con il suo tesoro. I beni storici dell'Isola e le problematiche del recupero e della valorizzazione sono stati al centro del convegno che si svolto ieri mattina al teatro di Crespi d'Adda, nell'ambito della IV Festa dell'Isola Bergamasca L'Isola che non conosci (Cultura, storia, arte e tradizioni) che si sta svolgendo a Capriate San Gervasio.
Chiese, castelli, organi, palazzi, fontane, torri, fornaci e archivi su persone illustri dell'Isola Bergamasca devono diventare occasioni di cultura e di lavoro. Opportunit di conoscenza per i giovani e fonti di reddito attraverso un circuito turistico che va pubblicizzato in Italia e all'estero. Sono questi gli obiettivi, sui quali dovranno puntare gli enti pubblici in collaborazione con le associazioni e i privati per recuperare e poi valorizzare i gioielli storici dell'Isola, tra i quali il villaggio Crespi d'Adda, patrimonio dell'Unesco.
Gli amministratori e i politici hanno fatto il punto sull'accordo di programma relativo al progetto di recupero promosso da Promolsola otto anni fa in collaborazione con i Comuni, Comunit dell'Isola, il Lions Club Ponte San Pietro-Isola, la redazione del Giornale dell'Isola e un gruppo di esperti e tecnici del settore. Un progetto culturale iniziato nel 1997 con il compianto assessore regionale alla Cultura Marzio Tremaglia e concretizzato con il suo successore assessore Ettore Albertoni. L'accordo quadro prevedeva il recupero di 12 beni storici situati in altrettanti paesi dell'Isola.
Il convegno, coordinato dal giornalista de L'Eco di Bergamo Emanuele Roncalli, stato arricchito dagli interventi del sindaco di Capriate Cristiano Esposito che ha aperto i lavori seguito dagli interventi del presidente della Cib Guido Bonacina e di Promolsola Silvano Ravasio, dell'assessore regionale alla Cultura lombarda Ettore Albertoni, dell'assessore provinciale alla Cultura Teda Rondi, del sindaco di Solza Lino Massi, e dei parlamentari: Giananto-nio Arnoldi e Giacomo Stucchi.
Dalla firma dell'accordo di programma ad oggi - ha rilevato il sindaco Massi uno dei promotori di questo progetto - sono state realizzate e finanziate opere di recupero storico che superano i cinque milioni di euro tra le quali: il castello di Solza, la chiesa di San Giorgio a Bonate Sotto, gli organi delle chiese di San
Vittore a Bottanuco e di San Giovanni a Cabanetti. Le ville: Tasca a Brembate e Carminati a Capriate San Gervasio, lo Stai Long di Ponte San Pietro, piazza Papa Giovanni e la fontana Foglieni a Sui-sio. Restano ancora da realizzare interventi sul complesso monumentale del cimitero di Chignolo d'Isola e la Torre del Borgo a Villa d'Adda e il restauro degli affreschi del palazzo Furietti-Gualandris-Carrara e la biografa del conte Stanislao Mcdolago Albani.
Questo elenco stato integrato dal progetto di archeologia industriale di ristrutturazione della fornace di Madone, illustrata dal vicesindaco Bruno Cere-soli. Un imponente lavoro reso possibile da finanziamenti a livello statale con l'8 per mille e da Regione Lombardia, Provincia, Comuni e Fondazione Cariplo. Un progetto culturale che deve andare avanti.
Soddisfatto l'assessore Albertoni che ha assicurato ancora il suo intervento e quello della Giunta regionale per dare continuit a questi programmi. L'assessore Rondi ha evidenziato l'importanza dei beni culturali inserendo tra questi anche l'ambiente e il paesaggio. L'onorevole Giacomo Stucchi si soffermato sulla necessit di promuovere iniziative per tenere viva la cultura dei nostri avi. Sempre Stucchi ha fatto sapere che attraverso l'8 per mille verranno finanziati il progetto del recupero del santuario di Ambivere, l'intervento di riqualificazione per dissesto idrogeologico a Pontida e inoltre ci sono buone possibilit per la chiesa vecchia di Ponte San Pietro. Per l'onorevole Gianantonio Arnoldi bisogna puntare a fare sistema e rendere fruibili i beni culturali.
I lavori del convegno sono stati chiusi dal sindaco di Capriate Cristiano Esposito che. con soddisfazione, ha comunicato che domani inizieranno i lavori per la ristrutturazione di Villa Carminati.



news

11-10-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 11 ottobre 2019

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

Archivio news