LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Venezia. Strati di storia, segreti che affiorano. I lavori allo scalone della Scuola di San Giovanni Evangelista
Camilla Gargioni
Corriere del Veneto, Venezia e Mestre 10/7/2020

Strati di storia, crepe nascoste da curare, segreti che affiorano. Il restauro dello Scalone Monumentale della Scuola Grande San Giovanni Evangelista, costruita nel 1498 da Mauro Codussi, si prepara ad affrontare la seconda fase di consolida-mento e ristrutturazione, grazie all’impegno di Venetian Heritage (foto Vision). «La scuola è stata costruita su terreni paludosi, i cedimenti si sono protratti negli anni – spiega Toto Bergamo Rossi, direttore della fondazione –. Il muro esterno alla scala aveva gravi problemi di infiltrazioni, con erosioni e fessurazioni che sono peggiorate negli anni». Primo atto, avviato nel 2018, è stato il consolida-mento e il drenaggio dell’acqua; passo successivo il restauro della pavimentazione al di sopra della volta che collega le due rampe di scale, con un inter-vento tutt’altro che semplice. «Abbiamo scoperchiato la volta per consolidarla dall’alto — dice Guido Jaccarino di Unisve, la ditta che ha in appalto i lavori —. Siamo intervenuti sui vecchi tiranti in ferro degradati». Per raggiungere la volta sono stati smontati pezzo per pez-zo i tasselli della pavimenta-zione scoprendo al di sotto delle mattonelle marmoree una sabbia carbonatica, seguita da un pavimento in cotto. Ed ecco affiorare la volta, carica di detriti, asportati per poter riempire i vuoti delle crepe dove sono stati applicati dei cunei di mogano per mettere in forza la struttura. «Terminata l’applicazione di resine e “fasce” di rinforzo, rimette-remo ogni strato al suo posto — spiega Jaccarino — Applicheremo gli stessi detriti, che al tempo erano frammenti di pietra d’Istria. Abbiamo trovato anche dei frammenti di fogli di giornale e bolle d’acquisto, che erano stati utilizzati nell’intervento di fine Ottocento per colmare i vuoti, che verranno studiati dall’Istituto Veneto». Il prossimo passo è sollevare e ricostruire il sottofondo dei gradini della seconda rampa di scale. Il costo complessivo è di un milione di euro: Venetian Heritage ha raccol-to 450 mila, con il sostegno del Gritti che, partner nel restauro, ne ha donati 200 mila.



news

22-01-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 22 gennaio 2021

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

Archivio news