LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Lappello dei piccoli musei toscani. Ministro, non dimenticarti di noi
Edoardo Semmola
Corriere Fiorentino 29/4/2020

Il documento firmato da 18 realtà non statali: via lIva per ripartire


Non di soli Uffizi vive la cultura. Lo sanno bene i responsabili dei cosiddetti musei minori, che in Toscana hanno una diffusione molto capillare, e che nella prospettiva della riapertura del 18 maggio chiedono al ministro dei Beni Culturali Dario Franceschini di non essere dimenticati. O almeno di essere esentati dallIva.

Lappello arriva da 18 tra musei e sistemi museali, capitanati da Alessandro Ricceri della Fondazione Musei Senesi e Irene Lauretti del Sistema Musei di Maremma, che ricordano al ministero come i nostri musei spesso etichettati come minori, rappresentano soprattutto in Toscana un tessuto straordinario per la diffusione e la difesa della cultura nei territori. Dei 553 musei toscani, 497 non dipendono dallo Stato ma dai Comuni (221 in tutto), dalle diocesi (54 luoghi darte) e dalle università. E insieme contano 16 milioni di visitatori lanno contro i 6 milioni dei musei statali, dando lavoro a 5.300 persone contro i 1.794 del ministero. Tra provincia di Siena e territorio maremmano si contano oltre 100 musei e insieme alle altre 20 realtà aggregate della regione compongono una rete e una leva economica anche per quel turismo lento che potrà, seppure in misura ridotta, riattivarsi almeno su base nazionale nei prossimi mesi.

Prendendo ad esempio Siena si nota racconta il direttore scientifico della Fondazione musei senesi Elisa Bruttini come ospitiamo mediamente 750 mila visitatori allanno, con la punta massima a San Gimignano che da sola con tre musei conta 180 mila visitatori. Solo il Duomo di Siena, che però è della Diocesi, arriva a 2 milioni. La maggioranza dei nostri musei si attesta in quella fascia che va tra 5 mila e 15 mila visitatori allanno.

I numeri dicono molto ma non tutto. A queste cifre manca lanima, la personalità peculiare di questo micromondo fatto di tantissimi attori della cultura: Il problema di sostanza, e il valore aggiunto di servizio che queste realtà offrono spiega ancora Bruttini è il legame con le comunità locali e il presidio culturale e di ricerca e inclusione sociale che questi piccoli musei rappresentano. Un valore che, specificano i firmatari della lettera, si concentra sulla relazione con il pubblico piuttosto che non sul numero di biglietti venduti, lavorando a fianco di archivi e biblioteche in logica interdisciplinare, portando avanti percorsi di ricerca con le Università e le Soprintendenze. Ecco il motivo dellappello con cui i due presidenti chiedono al ministro di valorizzare e promuovere queste realtà come patrimonio del paese in vista della ripartenza delle attività e delle mostre. Anche per salvaguardare le professionalità mantenendo gli attuali livelli occupazionali. Unaltra richiesta riguarda la possibilità, da parte del ministero, di provvedere ad estendere lesenzione dellIva per tutti i servizi legati al funzionamento dei musei locali e non solo per le sole visite guidate e le attività didattiche come è attualmente. Tra i musei che hanno sottoscritto lappello cè lAssociazione Musei Archeologici della Toscana, quelli della Montagna Pistoiese, le Case della Memoria, la rete pratese e quella dellarea di Cortona (Ar), lIstituto Fiorentino di Preistoria e quello di Storia Naturale del Mediterraneo di Livorno, i musei del Chianti e del Valdarno, del Mugello e della Montagna fiorentina, le reti di Montelupo, Montespertoli, Massa Carrara, Valdarno Superiore e Volterra.



news

10-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 10 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

Archivio news