LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Librerie chiuse. Napoli spaccata: Meglio aprirle
Natascia Festa
Corriere del Mezzogiorno - Campania 14/4/2020

Di Maio e Wurzburger Sarebbe stato meglio un ritorno graduale

Giuseppe Conte decreta la riapertura delle librerie. Vincenzo De Luca ridecreta che in Campania rimarranno chiuse. E se è vero che tanti addetti ai lavori non avevano gioito della decisione di Palazzo Chigi almeno sette tra i napoletani, tra cui Iocisto avevano firmato lappello nazionale di Led ce nerano altrettanti che non vedevano lora di tirare su le saracinesche. Tra questi un libraio tra i più longevi, che con i suoi 40 anni di mestiere sinscrive nella nobile genia dei librai-editori Raimondo Di Maio di Dante&Descartes e quello più fresco dapertura, Francesco Wurtzburger, che ha fatto giusto in tempo a inaugurare The Spark, in piazza Bovio: dopo 14 giorni la chiusura imposta dallemergenza.

Viste le grande incertezze dice Di Maio sarebbe stato giusto iniziare ad aprire le librerie anche se gradualmente, a giorni alterni, come segnale di ripresa: per noi sarebbe stato psicologicamente oltre che economicamente importante. Siamo circondati dallapprossimazione anche in campo virologico: ogni studioso esprime opinioni vaghe. La scienza, quella esatta, raggiunge un risultato e solo allora lo comunica. In questa pandemia siamo invece sopraffatti dalla spettacolarizzazione dei pareri. Poiché tutto questo non dà certezze, sarebbe il caso ci facessero tornare a quel poco di lavoro che sappiamo fare. Del resto ognuno di noi deve diventare un comitato nazionale di tutela per se stesso e degli altri perché di fatto nessuno sa cosa sia questo male.

Le librerie non hanno da tempo le file interminabili che si vedono agli Apple Store. Certamente no, per questo non comprendo lambiguità lasciata dal nostro amministratore regionale nella sua delibera: obbliga alla chiusura noi piccoli e dà la licenza ai grandi colossi, tipo Amazon, di spedire i libri, facendo un danno gravissimo ai nostri già gracili bilanci. Nella mia lunga militanza di libraio non mi era mai capitato di tener chiusa la serranda per così tanto tempo. Mi sento un contrabbandiere. Riaprire, inoltre, poteva rappresentare un test per provare a convivere con questo virus e per sperimentare la mobilità urbana ai tempi della pandemia. La libreria non è di prima necessità ma di grande necessità. Siamo gente matura, però, e sappiamo recepire e rispettare le regole.

Sulle prove tecniche di avvicinamento alla normalità è daccordo anche Wurtzburger: Unapertura calmierata si poteva benissimo fare, almeno per cominciare a prendere le misure con i titoli. Riaprire non è solo vendere, ma fare i conti con il monte merci, con i programmi, i progetti: noi siamo anche un Hub creativo. Cambieranno i modi del socializzare e abbiamo bisogno di sperimentare le nuove norme. Aprire con mascherine, dispenser di disinfettante allingresso e distanza di sicurezza avrebbe potuto essere una modalità light per ricominciare. Fare libreria significa anche svolgere una funzione sociale e credo sia importante che presidi del genere vengano aperti prima. In ogni caso abbiamo tanta voglia di riprendere dove avevamo lasciato: non cè stato tempo per esprimerci.



news

03-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 3 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

Archivio news