LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Torino. Boom dei Musei Reali, i privati non aiutano, pochi fondi alle mostre
Paolo Morelli
Corriere della Sera - Torino 4/2/2020

I progetti in campo
Crescita da consolidare. Il grande piano della fusione
Il pieno di ingressi

La direttrice Pagella: Visitatori a + 60%. Una tessera per i giardini

La missione dei prossimi anni sarà la maggiore accessibilità al sistema, in una situazione non facile sul piano del personale. Enrica Pagella, direttrice dei Musei Reali (rinnovata ad agosto per altri quattro anni) sintetizza la situazione del complesso da lei guidato, che dal 2015 al 2019 ha segnato un aumento di oltre il 60% nei visitatori, passati da 307 mila a 492 mila, ha realizzato 19 cataloghi, 22 articoli scientifici, un nuovo logo (creato da Armando Testa grazie alla Consulta) e una serie di restauri, con il contributo dei privati, in primis Compagnia di San Paolo. Partirà in queste settimane, ad esempio, il cantiere per laltare allinterno della Cappella della Sindone, che sarà restaurato senza chiudere laccesso ai visitatori e dovrebbe essere pronto a luglio. Poi ci saranno le future aperture al lato nord, su corso Regina Margherita, con le orangerie che diventeranno spazi per servizi e un nuovo accesso affinché i bastioni non siano barriere. Ma i Musei Reali patiscono carenze di organico e lo scarso interesse dei privati per le mostre.

Enrica Pagella, ai privati non piacciono le mostre?

È sceso il loro interesse per queste attività, perché preferiscono finanziare interventi più duraturi come i restauri, credo sia dovuto a una situazione economica complessiva della nostra area, che non aiuta.

Si è parlato di un coordinamento tra gli enti culturali, questo aiuterebbe?

Sicuramente andrebbero coordinati i calendari, magari attraverso incontri coordinati dagli enti locali. Finora, a mia conoscenza, un coordinamento così non cè mai stato. Lunico a fare qualcosa del genere è lAbbonamento Musei, ma manca un vero e proprio coordinamento istituzionale.

E le carenze di organico?

La nostra situazione è pari a quella di tutti gli altri musei statali, è dovuta ai prepensionamenti di questi ultimi anni, superiori ai nuovi ingressi. Cè un concorso per laccoglienza e la vigilanza, per il Piemonte sono previste 52 assunzioni ma tra noi e il Polo Museale del Piemonte. I privati, in questo senso, sono fondamentali. Compagnia di San Paolo ha garantito il sostegno allo sviluppo per lapertura del lunedì di Palazzo Reale, garantendo risorse per superare una difficile fase nel 2019, mentre la Consulta ha supportato interventi sulla struttura, con progettazione e sviluppo.

Qual è la prospettiva?

La speranza è che migliorando sempre di più la reputazione dei Musei Reali si possano trovare nel privato nuove risorse disponibili a investire nella nostra struttura. Questo dipenderà anche da quanto riusciremo a essere credibili e appetibili. È chiaro che garantendo laccesso gratuito (una domenica al mese o iniziative ad hoc, ndr) si hanno meno risorse.

Ad esempio per i giardini, che avranno altri investimenti.

Stiamo progettando una soluzione per i Giardini Reali, come delle tessere da sostenitori che garantiranno dei servizi (si ipotizza un costo di 10 euro lanno ma è tutto da stabilire, ndr). La tessera non servirà per entrare, sarà solo un sistema di sostegno da parte dei cittadini di buona volontà. Il fundraising è uno dei nostri asset strategici.



news

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

05-04-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 5 aprile 2020

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

Archivio news