LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Lucca in festa, i 950 anni del duomo
Simone Dinelli
Corriere Fiorentino 18/1/2020

LUCCA Mostre, conferenze, convegni e pubblicazioni, ma anche opere di restauro al Volto Santo e a al monumento funebre di Ilaria del Carretto e molto altro: si apre oggi a Lucca il cartellone di iniziative dedicate ai 950 anni di dedicazione della cattedrale di San Martino, nella città conosciuta per definizione come quella delle cento chiese.

Un lungo momento per fare festa che si protrarrà fino a dicembre, ma anche per rilanciare la vita cristiana, sociale e culturale di un luogo simbolo per Lucca, voluto da Alessandro II e consacrato il 6 ottobre 1070. Al suo interno trovano sede reliquie come il Volto Santo, crocefisso ligneo che guida idealmente la Chiesa di Lucca ogni anno durante la processione della Santa Croce la sera del 13 settembre, e lopera scultorea di Jacopo Della Quercia dedicato a Ilaria del Carretto, attualmente posizionata allinterno della sagrestia. Entrambi saranno interessati da interventi conservativi nel corso dellanno. La cattedrale ha vissuto nel corso dei secoli numerose trasformazioni che verranno raccontate dal libro postumo di monsignor Giuseppe Ghilarducci canonico di San Martino deceduto lo scorso novembre in un incidente stradale edito da Maria Pacini Fazzi Editore che si intitolerà La quarta cattedrale e svelerà come la chiesa sia stata oggetto di quattro mutazioni architettoniche nel tempo, anziché tre come si è sempre creduto sino a ora. San Martino vede legata a sé tante curiosità come ad esempio i buchi sul portone di sinistra realizzati in passato per i pellegrini della via Francigena, in modo che avessero modo a qualsiasi ora di ammirare dallesterno il Volto Santo. E poi il monumento funebre di Ilaria del Carretto, il cui sarcofago in marmo fu commissionato dal marito Paolo Guinigi a Jacopo Della Quercia ma i cui resti del corpo, secondo gli studi dellesperto Gino Fornaciari si troverebbero sepolti in realtà allinterno del complesso di San Francesco, sempre nel centro storico di Lucca. Tanti spunti insomma per conoscere a fondo la cattedrale con un maxi cartellone di eventi consultabile sul sito www.diocesilucca.it. Celebrare questa ricorrenza spiega larcivescovo Paolo Giulietti è importante per rilanciare e rinnovare la nostra vita cristiana e sociale in questo tempio, un vero organismo vivente. Il programma è estremamente ambizioso: partiamo dal rinnovamento del corpo, che è ledificio, perché le cattedrali sono sempre state in evoluzione nel corso della storia. Questo corpo sarà il cuore cittadino intorno al quale veicolare tante iniziative. Sapete perché le cattedrali sono così grandi? Perché vogliono accogliere davvero tutti.



news

25-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news