LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

LUCCA - CAPANNORI - Non solo il Giardino Villa Reale apre al pubblico le sue sale
03 agosto 2019 IL TIRRENO




CAPANNORI. Dopo anni di attesa, apre una delle residenze storiche più importanti d'Italia: a partire da lunedì 5 agosto, infatti, sarà possibile visitare le prime stanze restaurate della Villa che fu della principessa Elisa Baciocchi, sorella di Napoleone. Un traguardo ambizioso raggiunto con impegno dai nuovi proprietari di Villa Reale, che offriranno a tutti la possibilità di ammirare i meravigliosi interni in stile impero. Le imponenti opere di restauro hanno riguardato l'intero complesso e questa sarà la prima occasione per poter apprezzare anche gli interventi eseguiti sui preziosi complementi d'arredo: dalle tappezzerie ai marmi, dagli affreschi ai dipinti, fino ai lampadari in cristallo per arrivare ai mobili e ai pavimenti. Tutto è stato meticolosamente riportato allo splendore del tempo di Elisa. I nuovi proprietari si sono infatti impegnati a fondo per commissionare il minuzioso restauro anche della Villa, oltre che del parco, e sono pronti a condividere questo patrimonio storico artistico di pregio con il pubblico. Nell'ottica di una condivisione che risultasse interessante non solo dal punto di vista puramente estetico, i proprietari si sono avvalsi anche della collaborazione dell'Associazione Napoleone ed Elisa da Parigi alla Toscana, che insieme alla Soprintendenza ai Beni Culturali, ha curato e coordinato un'approfondita ricerca storico-scientifica sull'allestimento e la creazione dei contenuti utili alla visita degli ambienti. Fondamentale anche un'altra collaborazione: quella con la start up lucchese Tebikii. I suoi giovani imprenditori hanno progettato e realizzato l'applicazione ufficiale "Villa Reale" - già scaricabile gratuitamente su tutti gli smartphone - con la quale è possibile essere guidati all'interno della Villa tramite l'audioguida e scoprire il parco con videoitinerari narrati da quattro guide turistiche madrelingua. La recente apertura del nuovo Café Villa Reale - frutto del restauro del padiglione giochi di inizio Novecento - offre poi la possibilità di rilassarsi nei giardini. Il parco è aperto tutti i giorni dalle 10 alle 18. Gli interni della Villa saranno aperti dalle 10,30 alle 17,30 (visitabili con un supplemento di 5 euro sul biglietto del parco). --


http://ricerca.gelocal.it/iltirreno/archivio/iltirreno/2019/08/03/lucca-non-solo-il-giardino-villa-reale-apre-al-pubblico-le-sue-sale-29.html?ref=search


news

22-09-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 22 settembre 2019

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

Archivio news