LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Mura di Lucca transennate: Sono insicure
Simone Dinelli
Corriere Fiorentino 29/8/2019

Sono troppi i turisti caduti dalle mura di Lucca nel corso degli anni: per questo il sindaco Alessandro Tambellini ha ordinato linstallazione di transenne provvisorie nei tratti più pericolosi, sei in tutto, segnalati in una relazione della Procura della Repubblica.

LUCCA. I turisti cadono dalle Mura? Ecco le transenne (provvisorie) nei tratti più pericolosi: a imporle è unordinanza del sindaco Alessandro Tambellini, dopo che sul suo tavolo è giunta, però, una relazione della Procura della Repubblica, in cui vengono indicati 6 punti a rischio, dislocati lungo lintero anello lungo 4 chilometri e 200 metri.

Per questa ragione le recinzioni sono state posizionate già ieri sulla piattaforma San Frediano e sui baluardi San Donato, San Colombano, la Libertà, San Salvatore e San Martino. Una decisione clamorosa che parte da un incidente verificatosi il 21 agosto dello scorso anno, quando 2 turisti francesi un bambino di 6 anni e il padre erano caduti da unaltezza di circa 7 metri di fronte al baluardo di San Regolo.

Il bimbo, in sella a una bici presa a noleggio dai genitori, non si era accorto del pericolo davanti a sé, cadendo sotto gli occhi del padre, che nel tentativo di soccorrere il figlio si era lanciato subito dopo nel vuoto per raggiungerlo. Entrambi erano rimasti feriti in modo serio e la famiglia qualche settimana più tardi decise di denunciare il Comune per mancanza di sicurezza sulle Mura, portando la Procura (alla fine di novembre) a indagare due dirigenti comunali e a sigillare e porre sotto sequestro la zona.

Linchiesta della magistratura è poi andata avanti, tanto che larea è ancora transennata, e ha visto nei giorni scorsi la polizia giudiziaria del tribunale di Lucca e la polizia municipale eseguire unispezione lungo lanello murario, durante la quale sono stati riscontrati rischi di caduta in 6 punti.

Per rispetto della magistratura e degli organi di polizia giudiziaria spiega il Comune in una nota il sindaco ha firmato unordinanza urgente con la quale si stabilisce linstallazione immediata di nuove barriere provvisorie, nei punti segnalati nella relazione ricevuta. Per problemi di forza maggiore non è stato possibile concordare con la Soprintendenza le modalità di attuazione degli interventi attuati, ma proseguono comunque limpegno e la collaborazione per portare a termine gli interventi definitivi di miglioramento della sicurezza del monumento. In questi giorni è stata firmata la convenzione fra i due enti che consentirà lavvio dei lavori sotto la gestione dal Comune.

Nel corso degli anni sono state numerose le cadute (lultima lo scorso 14 maggio) anche mortali dagli spalti delle Mura, che hanno visto vittime nella maggior parte dei casi dei turisti: prima dellepisodio dellagosto 2018, però, nessuno aveva mai presentato denuncia contro il Comune.

Lamministrazione Tambellini ha varato diverse misure nel tempo per cercare di porre un freno a questo fenomeno, con cartelli in più lingue che avvisano i visitatori sul rischio caduta, il divieto di sporgersi dai parapetti e lobbligo per i minori di 10 anni di essere accompagnati da un adulto. Lipotesi di transennare le Mura, prima della relazione della Procura, era sempre stata scartata dal sindaco per ragioni di impatto paesaggistico. Le mura di Lucca non saranno più le stesse



news

18-10-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 ottobre 2019

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

Archivio news