LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Villa Borghese, una discarica davanti al tunnel della metro
Valeria Costantini
Corriere della Sera - Roma 26/8/2019

Sommersi da immondizia e scritte vandaliche: si presentano così i sottopassi che da Villa Borghese portano turisti e romani a via Veneto e piazza di Spagna. La galleria a ridosso di via del Galoppatoio poi, è circondata da cumuli di bottiglie vuote e discariche, che deturpano il verde del parco romano. Solo dieci giorni fa nellaccesso sotterraneo di piazza Brasile scoppiò un incendio: i clochard che lo abitavano si sono salvati. E nelle prossime ore i sottopassi riapriranno insieme alla metro A, ferma per lavori.

Un tappeto di bottiglie, scritte vandaliche e montagne di rifiuti. Uno scenario di abbandono che stona con il verde della vicina Villa Borghese o con il lusso di via Veneto, che si allunga poco distante tra hotel e negozi.

È il degrado che sommerge il sottopasso pedonale che dovrebbe poi condurre i turisti tra le bellezze di piazza di Spagna. Ma laccesso al lungo tunnel su viale del Muro Torto, almeno per ora, è chiuso per i lavori nella metro A. Quasi una fortuna, a dire il vero, non solo per le migliaia di romani e visitatori che ogni giorno utilizzano i parcheggi sotterranei dello splendido parco, ma anche per i tanti lavoratori che si spostano nellarea. Il panorama di incuria che, puntuale, si accompagna di solito ai sottopassaggi, non manca nemmeno per lingresso a pochi metri da via del Galoppatoio. Accesso sotterraneo gemello a quello che, poco distante, spicca allentrata di Villa Borghese in via San Paolo del Brasile con vista su Porta Pinciana.

Una fitta rete di gallerie che si snoda, appunto, dal grande polmone verde della Capitale per poi accompagnare i passeggeri fino alla metro ora in manutenzione. Labirinti spesso ridotti a discariche o trasformati in ricoveri per clochard: solo poco più di dieci giorni fa era scoppiato lincendio nel sottopasso allingresso di Villa Borghese, per miracolo i senzatetto erano fuggiti prima della tragedia lasciandosi dietro una scia di mobilia e oggetti bruciati.

Laccesso di via del Galoppatoio invece spicca per la marea di rifiuti che lo circondano. Cumuli che costeggiano le mura del sottovia pure deturpato dai writers, micro-discariche che avvolgono pali della luce. Cè di tutto tra i rifiuti che rovinano il paesaggio boschivo: chili di plastica, decine di bottiglie di vetro vuote, ciò che resta dei festini notturni che si svolgono di nascosto nel parco romano, e ancora cartacce, parti metalliche delle auto in transito sulladiacente viale del Muro Torto. La zona è ovviamente anche utilizzata come toilette allaria aperta.

È uno schifo, - dice un signore di passaggio con il cane al guinzaglio, diretto verso la villa -. Per chi come me frequenta il parco ogni giorno è desolante vedere come sia circondata dal degrado. Un gruppo di ciclisti passa sul percorso vicino e deve persino schivare qualche bottiglia, un vero pericolo per le due ruote. È capitato anche di dover spiegare ai turisti che è meglio non utilizzare le gallerie per arrivare a piazza di Spagna, perché sono pericolose e sporche, spiega senza fermarsi uno degli sportivi. I sottopassaggi, decorosi o meno, comunque riapriranno a breve: saranno di nuovo operativi - fanno sapere da Atac - con il ripristino della linea A, previsto proprio nelle prossime ore.



news

06-12-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 6 DICEMBRE 2019

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

Archivio news