LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Verde pubblico. Milano, un voto alle palme in Duomo
Andrea Krebaker
Corriere della Sera - Milano 21/8/2019

Cerco un po dAfrica in giardino tra loleandro e il baobab Ricordate? Erano gli anni Settanta quando Adriano Celentano, con la sua Azzurro, faceva cantare tutta Italia. Non immaginava, il milanesissimo molleggiato, che quasi 50 anni più tardi i suoi concittadini si sarebbero trovati ad accapigliarsi su un tema simile, a seguito dellinstallazione in piazza Duomo di una grande zona verde con piante del tutto estranee alla nostra tradizione, in particolare palme e banani. LAfrica non era neppure più in giardino: era sbarcata al cospetto del monumento di Vittorio Emanuele II. E visto che poco pare appassionare tanto lopinione pubblica come la cattedrale e la sua piazza il dibattito fu amplissimo: critiche feroci, ironie, sarcasmi, polemiche politiche e perfino un modesto incendio, dovuto peraltro allincuria di un giovane. Incredibilmente, le piante extracomunitarie suscitavano quasi più partecipazione dei migranti. Col tempo, anche i più accesi detrattori si erano assuefatti allidea del palmeto; ma ora il rinnovo della concessione sulle aiuole, in scadenza a fine anno, riapre i giochi. Considerati i precedenti, non sarebbe male se questa volta la città potesse esprimersi in anticipo. Un mini sondaggio a campione, per esempio, potrebbe dare qualche indicazione. Nel Paese siamo sommersi da temi divisivi: se almeno sulle palme riuscissimo a capire una volta per tutte cosa vuole la maggioranza, magari poi le decisioni in merito sarebbero più condivise. Perché non provarci?



news

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

13-09-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 13 settembre 2019

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

Archivio news