LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Appia Antica, restauri a rischio
Manuela Pelati
Corriere della Sera - Roma 20/8/2019

Labolizione dellente Parco dellAppia Antica deciso dal decreto Bonafede mette a rischio restauri in corso per 5 milioni. Il direttore Simone Quilici: Serve una proroga fino a fine anno.

Dopodomani lautonomia speciale del Parco archeologico dellAppia Antica sarà abolita. Lo prevede il decreto di Palazzo Chigi dello scorso 7 agosto voluto dal ministro dei Beni culturali, Alberto Bonisoli. Blitz agostano, attacca la consigliera regionale della lista civica Zingaretti, Marta Bonafoni: Tutto deciso in fretta senza neanche valutare lutilizzo delle risorse del parco che non esisterà più e sarà declassato e accorpato alla Soprintendenza speciale di Roma, già ricca di deleghe e impegni prioritari.

Il direttore Simone Quilici, nominato soltanto tre mesi fa, rileva che sono a rischio i restauri della Villa dei Quintili. Larchitetto ha chiesto la proroga dellincarico fino alla fine dellanno per concludere lassegnazione dei bandi del valore di quasi cinque milioni di euro. Si bloccherebbero il restauro del basolato in zona Fioranello, del valore di un milione e 350mila euro, e laccessibilità con rampe e ausili per i disabili, altri due milioni e mezzo. Sarà del tutto vano il lavoro dimmagine già fatto, il coordinamento del logo con la app, i pannelli e la segnaletica. E aggiunge: La sospensione dei lavori sulle mura della Villa dei Quintili costringerà a chiudere laccesso al pubblico per garantire la sicurezza.

Le competenze del Parco dellAppia Antica, oltre alla villa e allacquedotto dei Quintili, riguardano gli acquedotti dellAcqua Marcia, Claudia e Annio Novus; lAntiquarium di Lucrezia Romana; il Mausoleo di Cecilia Metella; le tombe della via Latina, il tratto demaniale della via Appia con annessi monumenti e mausolei e la Villa dei Sette Bassi. Con la soppressione dellautonomia, le competenze saranno gestite dal Mibac.

È un giro di valzer per creare nuove poltrone, insinuano nei corridoi dellente.

I 54 dipendenti del Parco saranno riassorbiti nellorganico del ministero dei Beni culturali; il ruolo di direttore sarà abolito e sostituito da responsabili di via del Collegio Romano.

Attualmente il Parco gestisce un pezzo di territorio dei Comuni di Marino e Ciampino aggiunge Bonafoni che non andranno sotto Roma e non si capisce chi se ne dovrà occupare.

Nel decreto del ministro Bonisoli (le cui principali novità sono più potere al segretario generale del Mibac, la creazione della direzione generale Contratti e concessioni e il settore moda come ambito tutelato) è previsto che quattro dei trentadue musei e siti monumentali resi autonomi nel 2014 dallex ministro Dario Franceschini, siano aboliti. Tra questi cè anche il Museo di Valle Giulia, che entrerà a far parte della rete dei musei etruschi.

E contro le decisioni di Bonisoli sono schierate anche Anche Italia Nostra e lAssociazione Ranuccio Bianchi Bandinelli. Si chiede al ministro di voler prevedere un periodo di tempo per lattuazione delle disposizioni, al fine di non arrecare danno grave al patrimonio culturale e allazione di tutela hanno scritto la scorsa settimana . In pochissimi giorni questi istituti dovranno provvedere allazzeramento del bilancio, del protocollo, dei lavori e dei programmi in corso.



news

22-09-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 22 settembre 2019

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

Archivio news