LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Viterbo. Vincolati 1600 ettari dal decreto del Ministero per i Beni Culturali
Serena Biancherini
New Tuscia, 14/08/2019

Con un decreto che comprende 1600 ettari di terreno al di fuori delle mura e che va a collegare con alcune norme previste nel Piano territoriale paesistico della Regione, il Ministero per i Beni Culturali vincola unarea di Viterbo che tocca gli estremi con Valle Faul, il Riello e le terme masse di San Sisto.

Il provvedimento, ufficializzato con la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale il 3 agosto, prevede che nella zona in questione non si potrà più costruire, in particolare il divieto riguarda la realizzazione di ulteriori manufatti a destinazione duso produttivo, commerciale e terziario anche se previsti dagli strumenti urbanistici comunali, ne potranno effettuarsi ulteriori nuove strade carrabili asfaltate a scorrimento veloce, eliminare i filari che costeggiano le strade interpoderali e i tracciati viari secondari.

Lo scopo è quello di conservare questo tratto impreziosito da elementi architettonici e archeologici nelle sue condizioni primigenie, tutelando allo stesso tempo gli insediamenti agricoli ormai amalgamati con con il territorio facendo si che essi non vadano a deformare il paesaggio, conservando ciò che già cè nel rispetto delle modalità tipiche della zona.

Tutto quello che potrebbe andare a intaccare laspetto del paesaggio, come laratura profonda o interventi in ambienti sotterranei, potranno essere effettuasi solo previa specifica approvazione dalla sopraintendenza. Minima occupazione del suolo dunque, e tanta attenzione alla protezione dei pascoli, allavvicendamento delle colture, alla naturalità delle sorgenti e alla manutenzione dei terreni agricoli.

Per garantire poi il termalismo, è consentito il recupero dei siti già esistenti e potranno essere realizzate anche strutture di modesta entità con lautorizzazione del Sip, sempre garantendo la qualità storico architettonica del territorio in questione.

https://www.newtuscia.it/2019/08/14/viterbo-vincolati-1600-ettari-dal-decreto-del-ministero-beni-culturali/


news

17-09-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 17 settembre 2019

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

Archivio news