LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Uffizi-bagarini duello in corso uno slalom online o in piazza
Chiara Dino
Corriere Fiorentino 11/7/2019

Prezzi maggiorati per i biglietti nei siti non ufficiali. Toccafondi: scenda in campo Bonisoli

Lo slalom tra rivenditori ufficiali, e non, autorizzati o non, è questione assai spinosa. Quando si parla di biglietti dingresso al museo degli Uffizi, di prenotazioni online o in situ vanno tenute conto una serie di variabili. È un ginepraio. E se in fondo la maggiorazione del tagliando dingresso che ha dovuto pagare laltro ieri un giornalista francese, Laurent Marsick fa di nome, (ha pagato 4 biglietti, 2 interi e 2 ridotti a 74 euro sul sito ticketsflorence.com invece di 60 se avesse fatto lacquisto con prenotazione dal sito ufficiale www.uffizi.it e lo ha denunciato con un tweet) non è così alta, cè pur da dire che trovare la quadratura e capire qual è il prezzo giusto non è facile.

Dal sito ufficiale un biglietto standard (per comodità gli esempi li faremo sempre con la maggiorazione della prevendita) costa 24 euro. Ieri al piazzale tra i tanti venditori di biglietti con o senza servizi aggiuntivi, che spesso affollano lingresso al museo cerano solo quelli di Get your guide, i quali ci hanno spiegato: Noi vediamo online un biglietto a 30 euro che sale a 45 con la guida. Altri non se ne sono visti. Ma in genere è pieno. Forse il tweet del francese arrabbiato li ha allontanati. Ma è nelletereo dominio della rete che si annidano gli inciampi più spinosi. Se si digita la parola Uffizi su Google al primo posto troviamo tre siti primi di quello ufficiale. Li riconosci se sei accorto e vedi che si tratta di siti di annunci. Altrimenti cadi nella trappola.

Il primo, allindirizzo www.florence-museum.com/it/ vende biglietti base a 28,75 euro, un costo che sale fino a 57 euro se la visita la si fa in gruppo e con guida e a 66 se è singola ma sempre con guida. Su www.uffizi-tickets.org/‎invece il ticket base costa 28 euro, quello con tour guidato 49, quello guidato con audio-guida 59. A seguire cè il sito di Get your guide per cui valgono le tariffe che ci sono state illustrate al piazzale degli Uffizi. Subito dopo, finalmente, cè quello ufficiale lo si riconosce dal logo le cui tariffe sono chiare (24 intero, 6 ridotto, 4 gratuito perché cè il prezzo della prenotazione sia in italiano che in inglese con una postilla: i gruppi superiori a 15 persone dovranno sostenere una maggiorazione complessiva sul prezzo pari a 70 euro). Quello che può però trarre più in inganno è quello che arriva dopo il sito ufficiale. Allindirizzo www.uffizifirenze.it dove sta scritto in maniera leggibile che si tratta di un sito non ufficiale un normale biglietto costa 34 euro dunque 10 in più rispetto a quello venduto direttamente dal museo. La risoluzione di questo spinoso problema è stato uno dei primi punti programmatici della direzione Schmidt il quale se è già in causa con il sito www.uffizi.com (vedi pezzo sotto) e ha da tempo interessato lufficio legale del museo non è ancora riuscito a debellare i venditori fake. Anche se in questi giorni ha ricevuto lappoggio dellassessore alla Cultura del Comune Tommaso Sacchi il quale si è detto pronto a coinvolgere lAvvocatura dello Stato per affrontare il problema. E di Gabriele Toccafondi che ha annunciato che della questione proverà a interessare anche il ministro dei Beni culturali Alberto Bonisoli. Ma è certamente un problema che chiama in causa varie competenze, quelle legali, certo, laddove si dovesse riscontrare un uso fraudolento del nome Uffizi, fraudolento e ingannevole, ma non solo. La questione è allattenzione anche della Guardia di Finanza e della Polizia Postale oltre che dei Carabinieri del Nucleo del Patrimonio artistico. E che investe anche altri paesi. Per dire anche il Louvre, sebbene con prezzi meno maggiorati, soffre dello stesso problema.




news

03-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 3 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

Archivio news