LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica
posta della redazione

Per sottoscrivere l'appello, cliccare al link in fondo alla presente pagina oppure scrivere a perilparcoarcheologicoappia@gmail.com indicando nome e cognome, qualifica e istituzione di appartenenza

Alla c.a. dell'Onorevole Ministro
prof. Alberto Bonisoli


Appello per salvare il Parco Archeologico dellAppia Antica


I sottoscritti membri della comunità scientifica esprimono stupore e sconcerto per quanto si apprende circa la volontà del Ministero dei Beni Culturali di sopprimere lautonomia del Parco Archeologico dellAppia Antica, creato appena tre anni fa, dopo decenni di richieste da parte di tutto il mondo della cultura perché venisse riconosciuta la specificità culturale, archeologica e paesaggistica di un territorio straordinario come quello dellAppia.
La creazione nel 2016 del Parco segue unintuizione per la valorizzazione di questo luogo scaturita già in epoca napoleonica, che ha visto condensare su questo progetto le energie e le sofferte battaglie di intellettuali del calibro di Antonio Cederna, di cittadini e di associazioni culturali (si pensi ad esempio ad Italia Nostra) che si sono spesi per salvare questo territorio e limitare labusivismo edilizio.
Fare ora un passo indietro, senza tenere conto dellimmenso impegno che è alla base dellistituzione del Parco archeologico, è gravissimo. Il Parco dellAppia antica è un parco archeologico e deve continuare ad esserlo, in quanto contiene tutti gli elementi essenziali e distintivi definiti a livello nazionale dalla normativa sui Parchi del 2012: un Parco archeologico è un ambito territoriale caratterizzato da importanti testimonianze archeologiche e dalla compresenza di valori storici, culturali, paesaggistici ed ambientali, oggetto di valorizzazione ai sensi degli artt. 6 e 111 del D.lgs. 42/2004, sulla base di un progetto scientifico e gestionale.
Oggi non è possibile immaginare una disgregazione del contesto paesaggistico dellAppia in diverse componenti, proprio in virtù dellapproccio globale che il Ministero ha deciso di adottare nei confronti dei Beni - o meglio - delle Eredità culturali del nostro paese, anche in linea con la Convenzione di Faro. Tornare ad uno "spacchettamento" del territorio, delle competenze di tutela e valorizzazione e dei monumenti non sarebbe corretto.
Lelaborazione di un progetto scientifico e gestionale specifico e unitario per il parco dellAppia è il risultato che può dare questa Istituzione, rappresentando una concreta modalità di gestione di un territorio vastissimo e caratterizzato da numerosissime criticità, che dopo decenni di abusivismi di ogni tipo finalmente si aveva la possibilità di governare in maniera sistematica e decisiva, offrendosi anche come ambito privilegiato di studio e di elaborazione scientifica per tutto il mondo della cultura.
Per tutto quanto su considerato, i sottoscritti firmatari chiedono al Ministro Bonisoli un ripensamento circa la soppressione del Parco Archeologico dellAppia Antica e, anzi, ne auspicano il rafforzamento ed una ancora migliore strutturazione, come in più contesti pubblici lo stesso Ministro ha affermato, concedendo la possibilità al Direttore Simone Quilici, appena insediatosi, di poter esprimere al meglio le potenzialità di un territorio tanto ricco e complesso, garantendogli la giusta autonomia e una gestione unitaria del Parco.

Per sottoscrivere l'appello, cliccare al link in fondo alla pagina e seguire le istruzioni oppure scrivere a perilparcoarcheologicoappia@gmail.com indicando nome e cognome, qualifica e istituzione di appartenenza

https://sites.google.com/view/perilparcodellappia/


news

17-09-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 17 settembre 2019

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

Archivio news