LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Molise. Turismo: calano le presenze nei musei
daniela lombardi
Nuovo Molise, 6/9/2005

II grido d'allarme della Confcooperative Molise
II 25% in meno rispetto al 2004

I visitatori nei musei molisani sarebbero in netto calo rispetto allo scorso anno. Questo il grido d'allarme lanciato da Confcooperative Molise alla luce dei dati pubblicati dal Ministero per i Beni e le Attivit culturali sull'affluenza dei visitatori nelle giornate del 14 e 15 agosto nei musei e nelle aree archeologiche statali con ingresso a pagamento.
In questi due giorni - denuncia la Confcooperative - sono stati staccati 750 biglietti contro i 1000 dello scorso anno nello stesso periodo: il 25% in meno.
Secondo Confcooperative si tratta di un dato preoccupante sul quale riflettere, considerato che in controtendenza rispetto a quello nazionale, che ha visto un consistente incremento, pi marcato in Lazio, Lombardia, Abruzzo, Emilia Romagna e Campania.
Ma, sempre a parere della Confederazione, non sarebbe questo l'unico dato negativo. La constatazione si baserebbe sui dati che risultano da "L'annuario della Cultura 2005", pubblicato di recente a cura del Touring Club Italiano in collaborazione con il Ministero per i Beni e le Attivit culturali.
Dalla sua lettura emergono dati molto interessanti, affermano i rappresentanti dell'associazione che raccoglie le cooperative regionali, che passano ad elencare i pi significativi. Per quel che riguarda l'offerta di beni culturali, i musei, monumenti e aree archeologiche statali in Molise aperti con ingresso nell'anno 2003 erano 6, quelli aperti con ingresso gratuito 2, pi 1 chiuso per un totale di 9, pari al 2,15% della distribuzione nazionale, il primo dato posto in evidenza, che viene messo in relazione a quello inerente la domanda di beni culturali.
I visitatori di musei, monumenti e aree archeologiche statali a pagamento nel 2003 sono stati 35.680 di cui paganti 7.473 (pari al 20,94, contro una media nazionale pari al 64,14%), mentre i visitatori degli istituti gratuiti sono stati 15.744, per un totale tra visitatori paganti e non paganti di 51.424 pari allo 0,16%. La conclusione del discorso : In pratica nel 2003 pur avendo il 2,25% dei musei, monumenti ed aree archeologiche, i visitatori in Molise sono stati solo lo 0,16%. Inoltre, l'introito medio per visitatori paganti stato di euro 1,83, il pi basso d'Italia, a fronte di una media nazionale di euro 5,63.
Ma le segnalazioni non finiscono qui.
Sono ancora pi negativi i dati relativi al 2004, appena inseriti sul sito del Ministero per i Beni e le Attivit culturali: totale dei visitatori, tra paganti e non paganti, 42.685 pari allo 0,13%.
Ulteriore dato significativo: il Molise possiede anche altri musei di propriet di Province (1) di Comuni (13) di enti ecclesiastici (2), per un totale di 22, pari allo 0,53% della consistenza nazionale.
Tutti i musei molisani non dispongono di servizi aggiuntivi {audioguide, bookshop, caffetterie, ecc).
Infine, sempre dall'Annuario della Cultura 2005 si pu rilevare che in Molise, come in Abruzzo, Basilicata e Calabria, non sono presenti citt d'arte n localit di interesse storico artistico secondo la classificazione per tipologia Istat. Questi sono dunque i dati sui quali Federcultura Turismo Sport, la Federazione che all'interno di Confcooperative Molise coordina le cooperative culturali e turistiche, intende aprire un dibattito chiedendo alle istituzioni, tra le altre cose, perch non sia stata mai attuata la legge regionale sulla "tutela e valorizzazione delle Citt d'Arte del Molise".



news

18-10-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 ottobre 2019

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

Archivio news