LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Firenze. I 500 anni della nascita di Cosimo I agli Uffizi
Laura Lombardi
Il Giornale dell'Arte numero 398, giugno 2019

In tre mostre nella stessa sede arazzi, sculture, dipinti, disegni, incisioni, armi e armature


Dal 6 giugno al 29 settembre un trittico di iniziative alle Gallerie degli Uffizi celebra i 500 anni dalla nascita di Cosimo I, salito al potere nel 1537 e primo granduca di Firenze dal 1569. Le sue imprese figurano negli 8 arazzi esposti nella Sala Bianca di Palazzo Pitti e nella Sala delle Nicchie, nella mostra Una biografia tessuta. Gli arazzi in onore di Cosimo I, a cura di Alessandra Grifo e Lucia Meoni.

Eseguiti sotto la direzione di Pietro Févère, capo arazziere della manifattura granducale alla metà del 600, gli arazzi, i cui soggetti furono probabilmente scelti dal letterato Francesco Rondinelli, ripercorrono le tappe salienti della vita di Cosimo, tra cui i suoi rapporti con il papa Pio IV, il re di Francia Carlo IX, figlio di Caterina de Medici, le sue imprese militari e cittadine come lampliamento di Palazzo Vecchio e la costruzione degli Uffizi, il legame con gli Asburgo attraverso il matrimonio del figlio Francesco I con Giovanna dAustria. Commissionati da Ferdinando II, erano destinati alla Sala di Saturno, consacrata alle udienze segrete del granduca, quale omaggio al suo predecessore e per legittimare il proprio governo.

Sempre nella Sala delle Nicchie, Il villano e la sua botticella. Divertimenti nel nuovo giardino, a cura di Alessandra Griffo, rievoca i fasti del giardino che circonda Palazzo Pitti, acquistato nel 1550 dalla consorte di Cosimo, Eleonora di Toledo, e nuova residenza dei granduchi, attraverso la prima scultura (ne seguiranno molte altre) realizzata per il giardino di Boboli, scolpita entro il 1557 da Giovanni di Paolo Fancelli su disegno di Baccio Bandinelli.

Nelle Sale di Levante degli Uffizi dipinti, incisioni, disegni, armi, armature e suoni compongono un omaggio alla storica milizia medicea che dà il nome alla loggia in piazza della Signoria: I cento Lanzi del Principe a cura di Maurizio Arfaioli, Alessio Assonitis, Pasquale Focarile, in collaborazione con il Medici Archive Project, copre un arco di tempo che va dalle origini, con Cosimo I allestinzione della dinastia medicea nel 700, per indicare limpatto che i Lanzi, la cui arma iconica era lalabarda, ebbero nella vita socio-culturale della città.

https://www.ilgiornaledellarte.com/articoli/i-500-anni-della-nascita-di-cosimo-i-agli-uffizi/131278.html


news

18-10-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 ottobre 2019

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

Archivio news