LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Firenze. Nardella riunisce la giunta. Si riparte dal Memoriale di Auschwitz
Marzio Fatucchi
Corriere Fiorentino 4/6/2019

Prima riunione di giunta in un luogo simbolico, il Memoriale di Auschwitz allEx3. Il sindaco Dario Nardella convoca gli assessori per ripartire subito con unoperazione su decoro e manutenzione, di piccole cose, affidate ad Alessia Bettini. Ma le sfide sono tramvia, porta a porta e scudo verde.

La nuova giunta di Palazzo Vecchio, dopo che ieri gli assessori hanno firmato gli atti di nomina, oggi si riunirà per la prima volta in un luogo simbolico. Se 5 anni fa era stato San Miniato, stamattina sarà la vota del Memoriale di Auschwitz allEx3. Ma non è lunica novità che riguarda la squadra di Dario Nardella.

Dopo la tempesta per il rimpasto-flash, a causa della scarsa presenza di assessori donne, arriva un altro cambiamento. Alessia Bettini, ex assessore allAmbiente rientrata proprio per ribilanciare la presenza femminile, prende parte delle deleghe comunicate sabato (bellezza della città e arredo urbano che diventano manutenzione e decoro urbano, orti sociali, partecipazione, cittadinanza attiva, beni comuni), ne perde alcune che tornano al sindaco (attuazione del programma, pianificazione strategica, statistica, smart city). Ma soprattutto conquista i lavori pubblici dallassessore alla Mobilità ed alla Polizia municipale Stefano Giorgetti.

Per Bettini si tratterà non solo della sfida di coordinare gli interventi edili (sulle proprietà comunali) ma anche alcuni legati a piccoli interventi sulle piazze, e quella parte del lavoro del Global service che cura la manutenzione ordinaria su segnaletica stradale e piccoli interventi non di asfaltatura. Cioè la manutenzione, in modo coordinato con altri assessorati (le asfaltature, fatte da Global service, ricadono su Giorgetti), nelle attività di ripristino dopo la chiusura dei cantieri, per migliorare il decoro della città. Di questo e di molto altro si parlerà oggi allEx3. Una giunta politica e motivazionale nella quale Nardella descriverà il quadro politico, con Firenze che deve restare un modello per il centrosinistra. Farà capire che ha bisogno di una squadra motivata, h24 , 365 giorni lanno. E chiederà come nel caso di Bettini e Giorgetti collaborazione tra gli assessorati. Ma sono molte le priorità da mettere in fila, stamani, con tutti. Perché ora cè da affrontare la fase 2 della tramvia, con la linea verso Bagno a Ripoli: il sindaco ha già convocato un tavolo di confronto con i tecnici per capire lo stato di avanzamento della nuova progettazione, che deve essere compatibile con le prescrizioni arrivate dalla Soprintendenza. Nardella deve affrontare la fase di blocco dellUrbanistica dopo lordinanza di sospensione del Consiglio di Stato, ma anche iniziare a mettere mano al nuovo Piano strutturale. Cè da lavorare, subito, alla modifica della raccolta differenziata per cominciare a portarla verso il porta a porta, entro un mese. Ed entro due mesi far partire lo scudo verde, le limitazioni allaccesso dei mezzi inquinanti nel centro, lasciandoli ai margini della città.



news

23-08-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 23 agosto 2019

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

Archivio news