LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Monza. Trovati dipinti e stampe antiche: erano stati rubati a Varese e Domodossola
Il Giorno, 16/05/2019

Operazione dei carabinieri dl Nucleo tutela patrimonio culturale: li aveva un uomo di Villasanta

Un dipinto olio su tela (cm 57x47) intitolato Contadina, dellartista Carlo Fornara. Oppure una stampa calcografica (cm 49x66) raffigurante una Veduta esterna di Genova. Sono alcune delle opere, per la precisione quattro dipinti dell800 italiano e quattro stampe antiche, che erano state trafugate da due abitazioni di Domodossola, in Piemonte, e Varese. Le hanno scovate, dopo meno di due mesi di indagini, i carabinieri del Nucleo tutela patrimonio culturale di Monza, gli Indiana Jones dellarte. Lindagine era scaturita da uno dei consueti controlli effettuati dagli specialisti dellArma nel mondo degli antiquari, finalizzati al contrato del traffico illecito di beni culturali.

Nella fattispecie, lattenzione dei militari era stata colpita dalla presenza a Parma, in mezzo ad alcuni beni messi in esposizione da un antiquario, del dipinto La Contadina, messo in vendita da un ignaro commerciante milanese. Dopo aver comparato le immagini dellopera con quelle registrate nellapposita Banca dati dei beni culturali illecitamente sottratti, autentica bibbia dei cacciatori dei tesori trafugati, i militari avevano avuto conferma della provenienza illecita di quel dipinto: risultava infatti rubato il 10 maggio 2004 da unabitazione di Domodossola.

A quel punto i carabinieri hanno continuato a indagare e hanno rintracciato chi deteneva quel dipinto: un cittadino di Villasanta. Nella sua casa, sono spuntati i restanti dipinti e le stampe, tutti di particolare rilevanza storico-artistica, risultati rubati il 4 dicembre 2003 a Varese. Il possessore dei beni è risultato ignaro della loro effettiva provenienza, e ha raccontato di averli ricevuti a suo tempo da un suo conoscente nel frattempo deceduto.
Laltra mattina dipinti e stampe sono stati restituiti ai legittimi proprietari dagli uomini guidati dal maggiore Francesco Provenza. Il loro valore economico complessivo si aggirava intorno ai 50mila euro.

https://www.ilgiorno.it/monza-brianza/cronaca/dipinti-antichi-rubati-antiquari-1.4594218


news

10-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 10 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

Archivio news