LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Venezia. Stefanel: Allisola della Graziafaremo qualcosa di bello e speciale. E non è detto che sia un resort
Alberto Zorzi
Corriere del Veneto 5/5/2019

VENEZIA. Siamo in mezzo alle montagne e in questo momento nel pieno di una tempesta. Ma la notizia ci è arrivata e ci ha mandati al settimo cielo. Finalmente è stata fatta giustizia. Giovanna Stefanel, sorella di Giuseppe, è a Katmandu, in Nepal, con il marito tedesco Ludwig Stoffel. Compagni di vita e di affari si occupano di immobiliare e non di abbigliamento come vorrebbe la tradizione di famiglia hanno ricevuto dai loro avvocati, a oltre 6 mila chilometri di distanza, la notizia che il Consiglio di Stato ha ribaltato la sentenza del Tar del Veneto e ha definitivamente assegnato lisola della Grazia alla Giesse Investments, guidata da entrambi. Un esito che ha confermato quello dellasta pubblica del 2 marzo 2007, quando la Giesse aveva vinto con unofferta di 8 milioni e 621 mila euro, poi saliti negli anni fino a 11,2 milioni; e che ha spento, salvo nuove azioni giudiziarie, le speranze della Sap Project del leccese Marino Congedo.

Come sono stati questi dodici anni? Avete mai pensato di mollare tutto?

Sono stati anni faticosi, anche economicamente, e mantenere la motivazione non è stato facile. Ma io e mio marito siamo sempre stati innamorati di questisola e più volte ci siamo detti che potrebbe essere lultima cosa che realizzeremo, ma sarà la più bella. Per noi è un gioiello e per questo le tante vicissitudini e tutti quelli che ci hanno messo i bastoni tra le ruote non ce ne hanno fatto disamorare.

Pronti a ripartire, dunque.

Non abbiamo mai smesso di crederci. Per questo ora siamo molto felici e cominceremo a pensare a breve che cosa fare di quellisola.

In passato avevate ipotizzato di creare una struttura ricettiva diffusa. Un resort di lusso, era stato definito.

A questo punto ripartiamo da zero. In dodici anni il mondo è cambiato e sono cambiati i desideri e le esigenze delle persone. Resort è una parola e un concetto che andavano bene qualche anno fa, ora non più. Quellidea non è più così certa.

E che cosa farete?

Ci sentiamo onorati di poter creare qualcosa in un posto così magico, vicino a piazza San Marco. Per me Venezia è il luogo più bello del mondo, tanto che ho preso casa in città, anche se è troppo piena di turisti. Avvieremo degli studi, faremo dei brainstorming con alcuni professionisti di primissimo livello per capire che cosa costruire. Magari tra sei mesi ne riparliamo.

Ma resta lidea della destinazione ricettiva?

Non è detto che sarà per forza così. Una cosa però è certa: lì vogliamo fare qualcosa di speciale, che faccia la differenza. Speriamo di riuscire a fare di questo gioiello che è lisola della Grazia una cosa ancora più preziosa.

Sapete già chi saranno i professionisti coinvolti nel progetto?

Cerchiamo persone che possano mettere in campo una grande creatività. Ma prima di pensare a chi lo farà penseremo a che cosa fare. Io e mio marito siamo già in riunione su questo (sorride, ndr ).

Temete nuovi ricorsi o cause giudiziarie?

Crediamo che la storia sia conclusa, ma abbiamo lottato fino ad ora e siamo disposti ad andare avanti, se servirà.



news

23-08-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 23 agosto 2019

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

Archivio news