LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Appello dagli Uffizi dopo gli incidenti: Chiudete il lungarno
Antonio Passanese
Corriere Fiorentino 1/5/2019

Dopo lennesimo episodio, Schmidt annuncia una lettera a Nardella. Anche per le scritte

Eike Schmidt rompe gli indugi e chiede la chiusura al traffico di lungarno Anna Maria Luisa de Medici. Non è più possibile consentire il passaggio di mezzi su questo lungarno attacca il direttore delle Gallerie sia per la sicurezza dei pedoni sia per le continue vibrazioni che potrebbero, a lungo andare, creare danni statici al Vasariano e alla parte degli Uffizi che affaccia sullArno.

Schmidt per lanciare la sua proposta, che sicuramente susciterà un vespaio di polemiche fuori e dentro Palazzo Vecchio, prende spunto dallincidente stradale raccontato ieri dal Corriere Fiorentino che domenica sera ha visto unauto finire contro il paracarro messo a protezione del loggiato degli Uffizi. Lo avevamo appena cambiato, perché la settimana scorsa un bus dellAtaf ne aveva rotto un altro. Questo episodio, quindi, ha messo in allarme le Gallerie che, tra oggi e domani, invieranno una lettera ufficiale al sindaco Dario Nardella in cui verrà sollecitata la pedonalizzazione del tratto che va da piazza dei Giudici fino allinizio di lungarno degli Acciaiuoli. Una richiesta, la nostra, che prende le mosse anche dal fatto che qui continua il direttore ci sono ancora elementi voluti e inseriti dal Vasari quasi 500 anni fa, dunque, se dovesse verificarsi un incidente più grave andrebbe tutto perduto. Questarea non è stata costruita per il traffico cittadino, specie quello più pesante. Unidea che dovrà però fare i conti con il fatto che leventuale chiusura di quel tratto di lungarno spezza in due i collegamenti sulla riva destra del fiume dato che quella strada è lunica rimasta dopo la chiusura di piazza Duomo e della direttrice di piazza Pitti che a quel punto andrebbe riaperta al traffico (unipotesi tra laltro non scartata da Nardella in queste settimane di campagna elettorale).

Non solo. Eike Schmidt, durante la conferenza stampa organizzata con larchitetto Antonio Godoli, per parlare della tutela dei beni storici e architettonici di sua competenza, ha puntato il dito anche contro quelle migliaia di turisti che ogni giorno lasciano sui muri e sulle colonne del Vasariano linutile segno del loro passaggio: dal 2017 a oggi sono stati 36 gli interventi di ripulitura pagati dalle Gallerie, con una spesa ogni anno tra i 50 e i 100.000 euro. Per il Vasariano ci vuole un presidio fisso della polizia municipale e linasprimento delle multe per chi è sorpreso a scrivere su muri e colonne. Solo così riusciremo a risolvere la piaga dei graffiti .



news

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

25-06-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 giugno 2019

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

21-07-2018
Inchiesta de "L'Espresso" di Francesca Sironi: Il ministro Alberto Bonisoli e la scuola offshore

20-07-2018
Associazione Nazionale Archeologi. MIBAC: il titolo non è unopinione!

08-07-2018
Su Eddyburgh un intervento di Maria Pia Guermandi sull'Appia Antica

13-06-2018
Disponibile la relazione di Giuliano Volpe sull'attività del Consiglio Superiore

12-06-2018
Lettera aperta al Sig. Ministro dei Beni Culturali dott. Alberto Bonisoli: Per un futuro all'archeologia italiana

Archivio news