LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Napoli. Siti aperti il Primo maggio. Canova a quota 110 mila
Vi. Es.
Corriere del Mezzogiorno - Campania 30/4/2019

In meno di un mese il Mann segna un record. Reggia e Pompei, si teme lassalto: ingressi contingentati

Napoli. Musei aperti anche domani, Primo maggio, e non potrebbe essere altrimenti viste le lunghe code di questi giorni davanti ai principali siti tra mostre e archeologia. Cè voglia di cultura a Napoli e lo testimoniano anche le oltre novemila presenze nei tre giorni del Festival della Storia, ideato dalleditore Laterza e conclusosi con lassalto al Teatro Bellini, domenica sera, per lEduardo inedito.

Domani attese altre lunghe code davanti a Capodimonte per la mostra su Caravaggio, alla Cappella Sansevero, a San Martino e al Mann.

LArcheologico ha fatto registrare 110mila visitatori dal 28 marzo, giorno in cui si è aperta la mostra su Canova, a oggi.

Si conferma il trend in crescita del 33% delle presenze rispetto allo stesso periodo dello scorso anno: dal 28 marzo al 29 aprile 2018, infatti, sono stati 82.514 i biglietti staccati al Mann.

Il 110millesimo visitatore ha oltrepassato lingresso ieri mattina proprio mentre Viktor Hamotskyi, console generale dellUcraina a Napoli, era nel museo davanti alla scultura della Pace prestata al Mann dal suo Paese.

Ora - ha detto - tanti cittadini e turisti possono conoscere la scultura della Pace, che adesso è in Ucraina, ma è parte del patrimonio culturale mondiale. Vivo da due anni a Napoli, sono innamorato della città e lArcheologico è stato il primo museo che ho visitato; oggi più che mai, il Mann mi sembra un ottimo esempio di diplomazia culturale: vogliamo pace in Ucraina e lopera di Canova riflette un messaggio molto importante per la comunità internazionale.

La cultura unisce, come conferma la mostra su Canova - ha detto Giulierini - che crea un percorso espositivo straordinario, arricchito da opere provenienti da importanti istituzioni internazionali. E questo percorso di condivisione viene premiato dal riscontro del pubblico.

E domani resterà aperta anche la Reggia di Caserta. Ma al fine di tutelare lintegrità dei beni e lincolumità delle persone lingresso agli Appartamenti Storici sarà consentito a un numero massimo di tremila visitatori al mattino e tremila al pomeriggio. Resteranno aperti soltanto i cancelli dellingresso principale. Unico sito del complesso monumentale vanvitelliano che resterà chiuso sarà quello del Giardino inglese. Questo perché prevedendo il forte afflusso si è deciso di tutelare le piante. Sospesi, per ragioni di affluenza gli abbonamenti annuali.

Aperti anche gli Scavi di Pompei dove, nella giornata a ingresso gratuito del 25 aprile sono arrivati oltre trentamila visitatori. Anche per domani si attende una forte affluenza e soprattutto per l8 maggio, nuova giornata gratis. Il ministro Alberto Bonisoli ha dichiarato di essere pronto a sperimentare ulteriori aggiustamenti. Alfonsina Russo, direttrice ad interim degli Scavi archeologici pompeiani ha fatto sapere che non cambierà le norme vigenti, confermando gli ingressi, 15 mila per volta, contingentati di mattina e di pomeriggio indispensabili per la salvaguardia e tutela del sito. Stiamo studiando nuovi sistemi per velocizzare lentrata, con biglietterie mobili fanno sapere dalla Soprintendenza.



news

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

25-06-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 giugno 2019

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

21-07-2018
Inchiesta de "L'Espresso" di Francesca Sironi: Il ministro Alberto Bonisoli e la scuola offshore

20-07-2018
Associazione Nazionale Archeologi. MIBAC: il titolo non è unopinione!

08-07-2018
Su Eddyburgh un intervento di Maria Pia Guermandi sull'Appia Antica

13-06-2018
Disponibile la relazione di Giuliano Volpe sull'attività del Consiglio Superiore

12-06-2018
Lettera aperta al Sig. Ministro dei Beni Culturali dott. Alberto Bonisoli: Per un futuro all'archeologia italiana

Archivio news