LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Ravello Festival, cè il programma. Ma il sindaco diserta per protesta
Angelo Agrippa
Corriere del Mezzogiorno - Campania 25/4/2019

Di Martino: Non vado alla conferenza, Felicori fa il podestà

NAPOLI. La conferenza stampa di presentazione del programma della edizione 2019 del Ravello Festival si terrà lunedì prossimo nella sala giunta della Regione a Santa Lucia. Ma tra i presenti, assieme al governatore Vincenzo De Luca, alla sovrintendente e al direttore artistico del Teatro San Carlo, Rosanna Purchia e Paolo Pinamonti, e al commissario della Fondazione Ravello, Mauro Felicori, per la prima volta non ci sarà il sindaco del Comune, socio fondatore della Fondazione.

E dire che era stato proprio il primo cittadino Salvatore Di Martino ad invocare una gestione rinnovata del Festival e a chiedere il commissariamento della Fondazione in consiglio comunale. Ma non avrei mai immaginato commenta ora che si potesse giungere a questa caduta di stile. Ma cosa è accaduto? Sui vivacissimi siti di informazione locale si parla dei bandi per il noleggio di pianoforti e lallestimento delle luci per i concerti pubblicati con estremo ritardo. Mentre su altre pagine fioccano interventi di giornalisti ed ex organizzatori del Festival di Ravello che si contendono lattenzione con critiche e approvazioni su quanto il commissario Felicori sta preparando per ledizione 2019. Non ho alcuna intenzione di fare polemica aggiunge il primo cittadino ma non vedo per quale motivo dovrei essere presente alla conferenza stampa se lamministrazione comunale non è stata per niente coinvolta. È vero, ero stato tra i primi a chiedere la nomina di un commissario per la Fondazione, ma per imprimere una svolta migliorativa, rinunciando persino ad esercitare il potere di nomina dei soci. Invece, Felicori pare interpretare il suo ruolo come un podestà. Anzi sottolinea Di Martino sul sito della Fondazione, non so se per ignoranza o mala fede, continua a comparire il logo del Comune. A Ravello si teme che il programma di questanno possa subire un ridimensionamento a danno del prestigio della rassegna. Ma dalla Fondazione fanno intendere che non sarà così e che il budget sarà in linea con quelli degli anni passati. I finanziamenti del Por, di 2 milioni circa, ci sono aggiunge il sindaco Di Martino . Ma poi si dovrà vedere quali saranno le scelte operate dal commissario. Vanno bene i giovani dei Conservatori campani. Tuttavia, il Festival è unaltra cosa. Speriamo di non essere sommersi dalle critiche.

Prosegue, intanto, il programma con le esibizioni dei giovani talenti (Meglio gioventù): il ciclo di concerti organizzato dalla Fondazione Ravello in collaborazione con i conservatori della Campania. Tre gli appuntamenti, dal 25 aprile al 1 maggio. Si parte stamani (ore 11.30, duomo di Ravello) con una delle opere di musica sacra più significative del 700, lo Stabat Mater di Giovanni Battista Pergolesi, eseguito dallOrchestra darchi del Conservatorio Giuseppe Martucci di Salerno, diretta da Ivan Antonio. Il soprano Anna Corvino e il mezzo soprano Lucia Branda saranno le voci soliste. Sabato 27 aprile (ore 20, Auditorium Oscar Niemeyer) spazio allOrchestra ritmico sinfonica del Conservatorio San Pietro a Majella di Napoli diretta da Mariano Patti con un Omaggio a Bernstein. Mercoledì 1 maggio (ore 19, Auditorium Oscar Niemeyer) sarà la volta del Conservatorio Domenico Cimarosa di Avellino che proporrà le Variazioni su un tema rococò opera 33 per violoncello e orchestra ed il Concerto per pianoforte e orchestra n.1 di Čajkovskij. Sul podio Giuseppe Camerlingo con al pianoforte Angelo Gala e al violoncello Gabriele Melone.



news

24-06-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 24 giugno 2019

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

21-07-2018
Inchiesta de "L'Espresso" di Francesca Sironi: Il ministro Alberto Bonisoli e la scuola offshore

20-07-2018
Associazione Nazionale Archeologi. MIBAC: il titolo non è unopinione!

08-07-2018
Su Eddyburgh un intervento di Maria Pia Guermandi sull'Appia Antica

13-06-2018
Disponibile la relazione di Giuliano Volpe sull'attività del Consiglio Superiore

12-06-2018
Lettera aperta al Sig. Ministro dei Beni Culturali dott. Alberto Bonisoli: Per un futuro all'archeologia italiana

04-06-2018
Dalla rete: sul nuovo governo e sul nuovo ministro dei Beni culturali

Archivio news