LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Palermo, i quadri di Modigliani erano falsi: sequestro dopo la mostra a Palazzo Bonocore
Romina Marceca
La Repubblica - Palermo 18/4/2019

Indagati a Roma e a Spoleto l'organizzatore della mostra e il presidente dell'istituto Amedeo Modigliani. Le due opere avrebbero fruttato 9 milioni.

Erano stati esposti a Palazzo Bonocore per una mostra su Modigliani inaugurata nel novembre scorso. "Donna col capello" e "Hannelore", due volti di donna, erano in realtà due dipinti falsi. Lo hanno scoperto i carabinieri del comando Tutela patrimonio culturale che hanno sequestrato i due dipinti falsamente attribuiti al maestro Amedeo Modigliani lo scorso 31 marzo, al termine della mostra a Palermo.

Le indagini dei militari del reparto operativo - sezione falsificazione ed arte contemporanea si sono concentrate sulle poche opere reali esposte allinterno della mostra che proponeva principalmente un percorso artistico basato su proiezioni fotografiche multimediali di alcuni capolavori del maestro livornese.

I due quadri sono stati reputati falsi secondo alcuni pareri preliminari rilasciati da esperti darte di rinomata professionalità. Gli accertamenti sulla documentazione (certificati di autenticità e provenienza) hanno messo in luce che si trattava di fogli privi di autorevolezza dal punto di vista scientifico e pieni di passaggi contraddittori.

La procura di Palermo ha così chiesto e ottenuto il sequestro dei due dipinti: dipinto olio su tela cm 65x70 titolato Hannelore, provenienza eredità giacente del Tribunale Civile di La Spezia; dipinto olio su tela cm 62,5 x 40 titolato Donna con cappello, provenienza proprietà privata di una famiglia di Reggio Emilia.

Nel frattempo a Roma e a Spoleto sono state perquisite le abitazioni e gli studi del presidente dellistituto Amedeo Modigliani di Spoleto (procacciatore delle due opere), Luciano Renzi, e del curatore della mostra (autore anche delle certificazioni di autenticità), Alberto D'Atanasio. Entrambi sono indagati per il reato di contraffazione di opere darte.

Nel corso delle perquisizioni sono state trovate anche la documentazione relativa allorganizzazione della mostra e alla provenienza delle opere sequestrate. Sotto sequestro sono finiti anche materiale informatico e 27 beni darte di pregio verosimilmente contraffatti (di cui 3 opere grafiche di Modigliani e 24 dipinti di Picasso, Chagall, De Nittis, Boldini, Dalì e Guttuso) nascosti allinterno di una macchina di uno degli indagati, su cui sono in corso ulteriori accertamenti.

Secondo un calcolo, le due opere false se messe in commercio come autentiche avrebbero fruttato 9 milioni l'una mentre gli altri falsi avrebbero potuto far guadagnare ai due indagati fino a 5 milioni.

https://palermo.repubblica.it/cronaca/2019/04/18/news/palermo_i_quadri_di_modigliani_erano_falsi_sequestro_a_palazzo_bonocore-224361952/


news

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

26-06-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 26 giugno 2019

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

21-07-2018
Inchiesta de "L'Espresso" di Francesca Sironi: Il ministro Alberto Bonisoli e la scuola offshore

20-07-2018
Associazione Nazionale Archeologi. MIBAC: il titolo non è unopinione!

08-07-2018
Su Eddyburgh un intervento di Maria Pia Guermandi sull'Appia Antica

13-06-2018
Disponibile la relazione di Giuliano Volpe sull'attività del Consiglio Superiore

12-06-2018
Lettera aperta al Sig. Ministro dei Beni Culturali dott. Alberto Bonisoli: Per un futuro all'archeologia italiana

Archivio news