LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Saqqara. La tomba del nobile egizio sepolto 4.300 anni fa
Livia Capponi
Corriere della Sera 16/4/2019

I colori arrivati fino a noi
La scoperta nella necropoli di Saqqara, a sud del Cairo

Nella necropoli di Saqqara, a sud del Cairo, le autorità egiziane hanno comunicato la scoperta, lo scorso marzo, della tomba di un alto funzionario della V dinastia dellAntico Regno (tra il 2500 e il 2300 a.C. circa). Realizzato in blocchi di calcare bianco, il sepolcro si distingue dagli altri per il suo design particolarmente sofisticato, dovuto senzaltro al rapporto privilegiato del defunto, un nobile di nome Khuwy, con il faraone Djedkare Isesis, lottavo e penultimo sovrano della V dinastia, la cui piramide è poco distante. Khuwy potrebbe essere stato un parente del sovrano, oppure loriginalità architettonica potrebbe essere dovuta a specifiche riforme amministrative e religiose di quel regno, durato 40 anni e ancora poco conosciuto. Sono stati ritrovati anche la mummia di Khuwy e frammenti dei vasi canopi che contenevano gli organi interni (tranne il cuore) del morto.

A forma di L, la tomba è costituita da uno stretto tunnel simile a quello presente nelle piramidi, che conduce a unanticamera e poi a una camera funeraria riccamente decorata di iscrizioni e dipinti dai colori vivaci, in eccezionale stato di conservazione. Il defunto è raffigurato nei rilievi dipinti seduto a un tavolo colmo dofferte; ci sono poi scene rituali con processioni, sacrifici animali, e imbarcazioni sacre, dipinte con una resina verde e oli vegetali usati nel processo di imbalsamazione, che sono rimasti intatti per oltre quattromila anni.

Il defunto. Il design sofisticato in onore di Khuwy, vicino al faraone Djedkare Isesis

La stessa équipe ha scoperto di recente altre tombe risalenti alla V dinastia, e una colonna di granito con incisa uniscrizione alla regina Setibhor, probabilmente la sposa dello stesso Djedkare Isesis. Saqqara è un sito di grande importanza, poiché fu la necropoli ufficiale della città di Menfi, capitale dEgitto per due millenni, ed è stata al centro di molte scoperte anche recenti. Lanno scorso sono state trovate la tomba di un alto sacerdote, completa di dipinti intatti e oltre 40 statue; poi una mummia con una maschera dargento dorato collocata in una sorta di laboratorio di imbalsamazione; infine un complesso funerario con più di cento gatti e scarabei mummificati. LEgitto ha sempre dimostrato grande attenzione per i ritrovamenti archeologici, nella speranza che diano una spinta al turismo, in graduale ripresa dopo la crisi del 2011.



news

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

25-06-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 giugno 2019

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

21-07-2018
Inchiesta de "L'Espresso" di Francesca Sironi: Il ministro Alberto Bonisoli e la scuola offshore

20-07-2018
Associazione Nazionale Archeologi. MIBAC: il titolo non è unopinione!

08-07-2018
Su Eddyburgh un intervento di Maria Pia Guermandi sull'Appia Antica

13-06-2018
Disponibile la relazione di Giuliano Volpe sull'attività del Consiglio Superiore

12-06-2018
Lettera aperta al Sig. Ministro dei Beni Culturali dott. Alberto Bonisoli: Per un futuro all'archeologia italiana

Archivio news