LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

CAMPANIA: Abusivismo a Ischia, un sequestro al giorno
MASSIMO ZIVELLI
01/09/2005 Il Mattino



Ischia. Raffica di sequestri sullisola, ancora una volta vengono presi d'assalto i boschi. Sono stati undici infatti i manufatti illegali sigillati nelle ultime due settimane, per una superficie complessiva di 2500 metri quadri. A nulla valso in pieno agosto l'incremento sul territorio di carabinieri e poliziotti, o la presenza di centinaia di migliaia di turisti e villeggianti, per porre un freno all'attivit degli speculatori. Chi voleva costruire senza licenza lo ha continuato a fare, nonostante la chiusura per ferie dei depositi isolani di materiale edile. L'ultimo sequestro nella mattinata di ieri a Barano: i vigili urbani sono intervenuti per bloccare un uomo che a bordo di una pala meccanica, stava abbattendo alcuni alberi nel tentativo di creare un nuovo varco a un manufatto di circa 500 metri quadrati, pi volte sigillato negli ultimi mesi. La pala meccanica stata sequestrata insieme con un piccolo immobile realizzato nelle ultime ore; l'uomo stato denunciato in stato di libert. accaduto nel boschetto della collina dello Schiappone, in un'area che gli strumenti urbanistici indicano essere a vincolo paesaggistico assoluto. La costruzione a due livelli pi un interrato - per la quale i proprietari sembra che abbiano presentato persino l'istanza di condono - stata iniziata al vallone Molara nel 2003. Da allora, a pi riprese, sono scattati i sigilli. Un vero e proprio scempio - accusano gli ambientalisti - perch al danno causato al bosco dalla presenza di questo fabbricato, si aggiunto quello che si verificato al vicino vallone di Monte Vergine, all'interno del quale stato sversato il materiale di risulta. Dopo alcuni mesi di inattivit, i proprietari dell'abuso sono tornati dunque alla carica. Altri illeciti edilizi si continuano a segnalare non a caso sul promontorio di Zaro a Forio, una delle zone residenziali pi esclusive dell'isola, dove sono scattati altri sequestri. un fenomeno ancora ridotto rispetto a quanto temiamo accadr in autunno e sicuramente - commenta il sindaco di Forio Franco Regine - gli abusivisti si sentono incoraggiati dal fatto che le nostre attenzioni in questo periodo vanno in altre direzioni come prevenzione degli atti di vandalismo, traffico e viabilit, problemi legati alla raccolta dei rifiuti in un paese affollato come non mai. E da Casamicciola, il sindaco Giosi Ferrandino stigmatizza ancora una volta l'atteggiamento di quanti si oppongono alla costruzione della caserma della Forestale nel bosco del Cretaio, dove sono stati scoperti nuovi manufatti illegali. Bloccare la costruzione della sede della guardia forestale - dice Ferrandino - equivale a lasciare ancora senza sorveglianza una fetta di territorio a cavallo fra il nostro comune e quello di Barano che costantemente preso di mira.




news

25-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news