LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Napoli. Girolamini, no allo sventramento
Gimmo Cuomo
Corriere del Mezzogiorno - Campania 2/4/2019

Montanari: stop al supermercato culturale. Giancaspro: preoccupati per la biblioteca

Lo storico dellarte Tomaso Montanari lancia lallarme per limminente ristrutturazione del complesso monumentale dei Girolamini. Che, a suo dire, rischia di essere trasformato nellennesimo supermercato culturale. In dettaglio, Montanari denuncia la previsione degli sventramenti, necessari per linstallazione di due ascensori, della creazione di un bookshop, di unarea ludico-didattica e di una sala bar-ristorante. DAccordo con Montanari Mauro Giancaspro.

NAPOLI Dalle pagine del Fatto Quotidiano lo storico dellarte Tomaso Montanari lancia lallarme per limminente ristrutturazione del complesso monumentale dei Girolamini. Che, a suo dire, rischia di essere trasformato nellennesimo supermercato culturale. In dettaglio, Montanari denuncia la previsione degli sventramenti, necessari per linstallazione di due ascensori, della creazione di un bookshop, di unarea ludico-didattica e di una sala bar-ristorante allinterno del complesso religioso e la trasformazione della foresteria che diventerà un albergo a cinque stelle. Ma, per lo studioso, fonte di massima preoccupazione è la circostanza che la biblioteca dovrebbe essere smontata e rimanere inaccessibile per molti anni. La ristrutturazione del complesso e in particolare delle biblioteca, ancora sotto sequestro per ordine della magistratura, rappresenterebbe insomma un secondo disastro dopo il saccheggio dei volumi che portò allarresto e alla condanna dellex direttore Marino Massimo De Caro. Il professore si appella alla procura della Repubblica, destinataria di un esposto della responsabile degli attuali dirigenti, affinché il complesso monumentale e la biblioteca siano salvati una seconda volta.

Pienamente daccordo con Montanari è Mauro Giancaspro, ex direttore della Biblioteca nazionale di Napoli, ora in pensione, che, dopo lo scippo dello scandalo dei libri rubati, dal 2012 al 2014, fu direttore ad interim e custode giudiziario. Non sono un architetto premette e, dunque, non entro nelle questioni strutturali. Sono però perfettamente daccordo con Montanari quando paventa il pericolo al quale la ristrutturazione espone la biblioteca. Sulla scorta delle sua esperienza diretta Giancaspro ha anche scritto il libro che ora conserva nel cassetto in attesa di pubblicazione: La lunga notte dei Girolami , è il titolo del saggio. Per il momento spiega non ha senso darlo alle stampe perché la storia non ha ancora un finale. la nottata deve ancora passare. E proprio la ristrutturazione programmata potrebbe ritardare sine die il diradamento delle tenebre. Di fatto osserva lex direttore la biblioteca verrebbe spaccata in due. Per dirla con termini contemporanei si andrebbe a dividere il front office dal back office con evidenti difficoltà per la fruizione del patrimonio librario. Giancaspro spiega che un vero e proprio censimento dei volumi non è mai stato effettuato. Eppure questa esigenza fu già segnalata allinizio dellOttocento, ma non è stata mai soddisfatta. In ogni caso, la stima approssimativa dei volumi conservati oscilla tra le 140 e le 160 mila unità. Lex direttore è perplesso sulla reale utilità della sala ristorante. Nella zona -osserva - si trovano innumerevoli locali, tra osterie e, soprattutto, pizzerie. Non so quanti visitatori preferiranno pranzare allinterno del complesso. Lex direttore infine rivela un particolare. Nel 1975 si pensò di allocare ai Girolamini la biblioteca dellavvocato Gerardo Marotta. Lo spazio cera. Poi ci fu il terremoto e non se ne fece nulla.



news

13-10-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 13 ottobre 2019

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

Archivio news