LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Milano. «Stop ai vincoli storici dannosi». Sala chiama prefetto e Belle arti
Maurizio Giannattasio
Corriere della Sera - Milano 24/3/2019

«Errore madornale al QT8». Lite con M5S. E si apre il caso Marchiondi

«Mettere il vincolo di tutela storico sul quartiere QT8 è un errore madornale». È tranchant il giudizio del sindaco Beppe Sala sulla decisione del ministero dei Beni culturali di mettere il vincolo monumentale, particolarmente stringente, sull’intero quartiere sperimentale progettato da Piero Bottoni. Non solo la sua giunta, la scorsa settimana, ha chiesto di modificare il vincolo da monumentale a paesaggistico, ma in settimana incontrerà il ministro Alberto Bonisoli per cercare di fargli cambiare idea: «Una decisione disgraziata contro cui mi batterò e ne parlerò anche con il ministro. È un tema delicato e io rispetto il lavoro di tutti ma se ciò porta ad una paralisi del miglioramento urbanistico, è la fine». Sul fronte opposto i Cinque Stelle con Gianluca Corrado: «Non stupisce la presa di posizione del sindaco contro il vincolo provenendo dalla giunta delle colate di cemento. Sala dice che la tutela potrebbe creare problemi allo sviluppo urbanistico. Si chiama speculazione edilizia caro sindaco».

Il sabato della «colazione con il sindaco», arriva a Lampugnano. Sala tocca il tema dei vincoli di tutela che a volte possono essere un ostacolo alla riqualificazione di alcune aree, come ad esempio l’istituto Marchiondi di Baggio che risale all’800. Di questo tema il sindaco ha parlato con il prefetto Renato Saccone e ha chiesto all’assessore Maran di censire tutti i vincoli in città. «Il prefetto mi ha detto che ci sta lavorando e che ci convocherà insieme alla sovrintendente, l’architetto Antonella Ranaldi, che è persona di buon senso — ha concluso — Bisogna ragionare sul fatto che un vincolo eccessivamente rigido porta al fatto che alcune aree non verranno mai recuperate, e quindi saranno soggette ad occupazioni abusive». La vicenda del Marchiondi è paradigmatica. Firmato da Vittoriano Viganò e realizzato tra il 1954 e il 1958, è un gioiello della corrente «brutalista» e il plastico del progetto è esposto al Moma di New York. Di conseguenza è stato vincolato. Vuoi per la disattenzione delle tante amministrazioni che si sono susseguite, vuoi per la cogenza del vincolo, procedere alla ristrutturazione e alla riqualificazione si è trasformata nella scalata dell’Everest. Abbandonato a se stesso l’istituto Marchiondi si è trasformato in un’area degradata dove le occupazioni abusive sono il pane quotidiano.

Infine Sala ha toccato il tema delle caserme: «Ne ho discusso anche l’altro giorno con il ministro Tria: c’è un interesse comune tra amministrazione e governo di vendere un po’ di beni oggi inutilizzabili. Stiamo ragionando sull’ipotesi di lavorare insieme, dove loro conferiscono i beni che hanno tramite Invimit e noi conferiamo dei beni che abbiamo».



news

01-04-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 1° aprile 2021

16-02-2021
Audizione del Professor Salvatore Settis presso Assemblea Regionale Siciliana

08-02-2021
Appello di Italia Nostra - sezione di Firenze: Manifesto Boboli-Belvedere, febbraio 2021

31-01-2021
La FCdA contro il nuovo attacco all’archeologia preventiva e l’estensione del silenzio-assenso

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

Archivio news