LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Da palazzo Messere alla chiesa ortodossa. Riaprono i 42 tesori nascosti di Puglia
Mauro Denigris
Corriere del Mezzogiorno - Puglia 20/3/2019

Sabato e domenica tornano le giornate Fai di primavera. Giovani ciceroni guideranno i visitatori

Castelli, abbazie, chiese, palazzi nobiliari ma anche giardini e parchi. Un patrimonio straordinario e di solito inaccessibile, almeno al grande pubblico. Sono 42 i siti che si potranno visitare sabato e domenica in Puglia grazie alla 27esima edizione delle giornate Fai di primavera, levento nazionale promosso dal Fondo Ambientale italiano. Il tema scelto questanno è il ponte fra le diverse culture che hanno esercitato la loro influenza in Italia. E in Puglia, dagli Arabi ai Longobardi, dai Normanni agli Aragonesi, per citare solo alcuni dei popoli che hanno lasciato traccia, ce ne sono state tante.

Levento, che si svolge contemporaneamente in tutta Italia con 1100 luoghi aperti in 430 località, è naturalmente organizzato per raccogliere fondi per la Fondazione (tramite contributi volontari o attraverso liscrizione) ma permette di vedere da vicino alcuni pezzi importanti del nostro territorio. Le visite saran-no guidate, spesso da stu-denti (40.000 quelli coinvolti in Italia, 250 invece gli apprendisti Ciceroni solo nel barese) e sono gratuite ma è possibile sostenere la Fondazione con un contributo volontariato o con liscrizione.

Lelenco completo delle bellezze visitabili e gli orari si possono consultare sul sito del Fai. Ma, come ha ricordato Rossella Ressa, vicepresidente del Fai Puglia, ci sono alcune chicche. A Bari si potranno scoprire tutti i misteri del Palazzo della Banca dItalia, inaugurato il 28 ottobre del 1932 e tra i più belli e importanti della città. Non si potranno ammirare solo il salone principale in stile neo Liberty o i bassorilievi di marmo di Carrara dello scultore Gianni Remuzzo, ma anche la mostra En attendant Amboise di Corrado Veneziano dedicata alle celebrazioni del 500esimo anniversario della morte di Leonardo da Vinci. E per loccasione in anteprima a Bari saranno esposte 15 tele ad olio ispirate al Codice Atlantico che da fine maggio saranno visibili, su iniziativa del Governo francese, proprio ad Amoise, dove Leonardo è sepolto.

Sempre in provincia di Bari da non perdere lottocentesco Palazzo Messere a Giovinazzo, il Pontificio seminario regionale a Molfetta, la Chiesa di San Francesco a Gravina (che secondo la leggenda fu fondata su volere dello stesso frate di Assisi a metà del 1300), la grotta carsica di SantOronzo a Turi, ben due chiese-convento a Conversano (quello dei santi Cosma e Damiano e il monastero di San Benedetto) e infine la grande neviera collegata alla chiesetta rupestre di San Magno a Corato.

A Lecce grande attesa per ammirare da vicino (ma solo per gli iscritti Fai) il rosone della chiesa barocca di Santa Croce grazie ad un ascensore panoramico. Sarà una occasione unica perché nei giorni successivi sarà smontata limpalcatura per i lavori di restauro che sono terminati. A Brindisi si può visitare la Chiesa greco ortodossa di San Nicola di Myra, realizzata grazie a una cospicua elargizione dello zar Alessandro III. Nel Tarantino il simbolo di questa edizione è la chiesetta di San Vito a Laterza, appena restaurata, è edificata sul bordo di una gravina e sembra sospesa nel vuoto. Se si è in provincia di Foggia, infine, vale la pena fare un salto a Troia, per le celebrazioni dei mille anni dalla fondazione per cui tutta la città sarà in festa. Gli ingredienti per una edizione memorabile, allinsegna delle bellezze disseminate sul territorio e mai troppo valorizzate, ci sono proprio tutti.



news

17-08-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 17 agosto 2019

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

Archivio news