LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Campania. Giornate del Fai, ponte fra culture e storia millenaria. E riapre la Olivetti
Natascia Festa
Corriere del Mezzogiorno - Campania 19/3/2019

Nel weekend si visita la fabbrica di Pozzuoli

Napoli. Dalla Pozzuoli operaia dellex Olivetti allaristocratico Palazzo DonnAnna. La ventisettesima edizione delle Giornate del Fai si terrà il 23 e il 24 marzo, con oltre 66 aperture, 7.280 apprendisti ciceroni e 250 volontari in tutta la Campania. Frase dellanno è Fai ponte tra culture : figuriamoci se Napoli si tira indietro.

Basti ricordare il caso di Villa Doria DAngri ha detto il presidente della sezione Campania Maria Rosaria de Divitiis alla presentazione, a Palazzo Santa Lucia che propone le visite guidate in arabo, castigliano, creolo, francese, portoghese, ucraino, spagnolo a cura dei mediatori artistico-culturali. Tutto, il Fai stesso dico, iniziò da Napoli, per volontà di Elena Croce, non lo dimentichiamo. La villa che ha ospitato Wagner sabato sarà scenario per il concerto dellIstituto Bonghi di Gianturco e domenica dellOrchestra dellUniversità Parthenope. Sono intervenuti quasi tutti i responsabili delle delegazioni campane snocciolando ghiotti percorsi. Quella partenopea ha scelto come titolo Napoli la città che guarda lacqua e schiera i gioielli di Posillipo: Palazzo DonnAnna con la Fondazione De Felice, teatrino, grotte e imbarcadero e la casa-galleria di Lia Rumma (aperta per la prima volta per il ciclo CasaCorriere ). E, come di consueto, sarà visitabile Villa Rosebery, residenza napoletana del presidente della Repubblica. Occhi fra mare e cielo con gli itinerari di natura e arte nel Parco Letterario di Nisida. Approdo al luogo che dà il nome alla collina: il Parco Pausilypon a cui si accede attraverso la Grotta di Seiano. Grazie al protocollo dintesa tra il Fai e il Centro Studi Gaiola si potranno visitare i resti del teatro, dellOdeion e di alcune sale della villa sommersa. E ancora, nel mese della poesia, visite al Parco e tomba di Virgilio e alla Crypta Neapolitana , 711 metri nel tufo.

Dal mare allentroterra: ad Avellino si potrà visitare la Collegiata di San Michele Arcangelo a Solofra, a Benevento Palazzo Collenea risalente alla fine del Seicento e la Chiesa e Convento di San Francesco della Dogana che fu una delle tappe del viaggio di San Francesco. A Caserta, tra gli altri, la chiesa San Pietro Apostolo ma anche il Parco Sorgenti Ferrarelle di Riardo. Non un luogo a caso. Ferrarelle è anche il main sponsor del Fai e Carlo Pontecorvo, intervenuto alla presentazione, ha ricordato che il Fondo ci ha aiutati ad adottare la cultura ambientale nella nostra azienda sin dal 2006, per noi fondamentale è la formazione su questo tema sul quale una ragazzina svedese ha risvegliato tutto il mondo. A Salerno molte mete tra cui Palazzo Pedace e a Positano la Villa romana.

A concludere la mattinata Fai a Palazzo Santa Lucia lospite: Il Fai rappresenta quella parte della società civile che a me piace, che non parla soltanto ma fa i fatti ha detto il governatore Vincenzo De Luca. Tra Lazio e Campania abbiamo una concentrazione unica di arte e cultura. Potremmo costruire il distretto turistico più grande al mondo. E tra le mete suggerisce lacquedotto di Caposele, uno spettacolo straordinario: si entra in un edificio dove lacqua con tutta la potenza sgorga dalla montagna, viene incanalata e inizia il suo lungo viaggio. Tutto il programma su sito www.giornatefai.it



news

17-09-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 17 settembre 2019

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

Archivio news