LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Roma. Il Colosseo è il monumento più amato. Ma al secondo posto c'è l'outlet di Serravalle
Messaggero, 13/03/2019

Roma è la città d'arte preferita dagli italiani mentre il Colosseo è il monumento più rappresentativo. È quanto emerge dalla ricerca sulla nostra percezione del patrimonio culturale realizzata dall'istituto Astra per conto della fondazione Hruby. Un approccio soggettivo inedito come ha spiegato il presidente della fondazione Carlo Hruby durante la presentazione tenuta nella Sala Zuccari di Palazzo Giustiniani a Roma.

IL VOLUME
I risultati - pubblicati all'interno del volume "Il tesoro più grande" - mostrano innanzitutto come il patrimonio sia smisurato: 4.588 i musei e gli istituti similari. Ma evidenziano anche come, nella realtà e nella percezione, il tesoro italiano viva una drammatica carenza di sistemi di sicurezza e sia sottoposto a numerosi rischi (furti, sottrazioni, atti di vandalismo e danni accidentali). Non è un caso che più dell'80% degli intervistati è consapevole della necessità di un maggior livello di protezione per i nostri beni artistici. Un sentimento a cui va sommata la certezza - confermata dai numeri - di un intervistato su 3 secondo cui si sta sprecando un valore economico: nonostante la notorietà mondiale delle città d'arte italiane, i dati di afflusso turistico sono ben inferiori rispetto ad altre celebri località estere. Una decadenza sostanziale che pure non frena l'orgoglio dato che il 65,8% è orgoglioso delle bellezze artistiche del Paese anche se solo un terzo riconosce in queste un senso di appartenenza alla nazione. Una diminuzione dell'appartenenza che aumenta spingendosi verso il Sud della Penisola. Un dato rafforzato anche dalle forti differenze socio-economiche che sempre più spesso dividono il Paese in termini di consumi culturali: il 38,8% degli italiani è completamente inattivo sotto il profilo culturale, toccando il picco negativo proprio nel Mezzogiorno.
GLI INTERVENTI
Uno spaccato dell'Italia che lo stesso Carlo Hruby nel corso della presentazione a cui tra gli altri hanno partecipato il presidente della commissione istruzione del Senato Mario Pittoni, il comandante generale dell'Arma dei carabinieri Giovanni Nistri e il comandante della sezione dedicata alla tutela del patrimonio Fabrizio Parrulli, ha riassunto chiosando: Non stupisce che Roma sia la città più amata e che il Colosseo sia al primo posto tra i monumenti più rappresentativo, a stupire è che il secondo sia l'outlet di Serravalle.

https://www.ilmessaggero.it/italia/colosseo_monumenti_outlet_serravalle-4358748.html


news

29-05-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 29 maggio 2020

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

Archivio news