LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

L'Aquila. Appalti ricostruzione: il 6 marzo udienza
Abruzzoweb, 15/02/2019

Al via il 6 marzo al tribunale dell'Aquila l'udienza preliminare del procedimento a carico di 26 persone in tutto, tra politici e tecnici, per presunti episodi di corruzione nell'ambito degli appalti per la ricostruzione post-terremoto di una serie di beni culturali, tra L'Aquila, il suo comprensorio e Sulmona. Lo anticipa Il Centro.

Gli edifici finiti nell'indagine sono la chiesa di Santa Maria Assunta a Tione degli Abruzzi, la chiesa di San Domenico a Sulmona, la chiesa di San Salvatore a Civitaretenga, la Badia di Sulmona, piazza Duca degli Abruzzi-Porta Branconia, la Torre medicea di Santo Stefano di Sessanio, il teatro comunale dell'Aquila e la chiesa di San Biagio a Cappadocia.

Per quanto riguarda l'appalto la per chiesa di Tione sono accusati di falso Lionello Piccinini, Gianfranco D'Alò, Mauro Lancia, Valerio Agostinelli, nelle vesti rispettivamente di responsabile unico del procedimento, direttore dei lavori, imprenditore e tecnico.

Per la chiesa di San Domenico a Sulmona sono finiti sotto inchiesta Giorgio Aldo Pezzi, Berardino Olivieri, direttore dei lavori, l'imprenditore Lancia e il perito Agostinelli.

In entrambi i casi sarebbero state fatte perizie di variante in cui si affermava falsamente la scoperta di opere non previste, in modo da gonfiare i costi.

Piccinini e Lancia devono rispondere anche di corruzione, contestata dal pm, per San Domenico.

La Procura ipotizza illiceità anche per l'ex segretario generale del Ministero dei beni culturali Berardino Di Vincenzo, il figlio Giancarlo e gli imprenditori Graziantonio e Antonio Loiudice in relazione ai restauri per la Badia di Sulmona.

Si contesta, inoltre, il falso e l'abuso per ulteriori lavori di riqualificazione di piazza Duca degli Abruzzi.

Il pm accusa Di Vincenzo, il responsabile unico del procedimento Claudio Finarelli, il funzionario Lionello Piccinini e gli imprenditori Ernesto Penzi e Lucio Piccinini, già aggiudicatari dell'appalto di 192 mila euro, per l'affidamento, senza gara, di lavori complementari.

Per il rifacimento della Torre medicea di Santo Stefano di Sessanio, Finarelli, Piccinini e Di Vincenzo, nelle vesti di dipendenti pubblici e Finarelli e Piccinini, anche in quelle di componenti della commissione aggiudicatrice dei lavori, avrebbero ricevuto illecitamente da Giampiero Fracassa, dell'omonima azienda, un compenso per l'aggiudicazione dei lavori.

Per quanto riguarda il teatro comunale dell'Aquila, Di Vincenzo e Piccinini sono accusati con gli imprenditori Vito Giuseppe Giustino e Leonardo Santoro, che già avevano dei lavori per i restauri, per l'affidamento, senza gara, di nuovi lavori complementari per 970 mila euro.

Il pm contesta il falso a Lionello Piccinini, Marcello Marchetti, Alessandra Del Cane, direttore dei lavori e vice, gli imprenditori Leonardo Santoro, Vito Giuseppe Giustino, i tecnici Michele Fuzio, Domenico Pazienza, Michele Buzzerio, per aver fatto redigere una perizia di adeguamento dei lavori a Fuzio e Pazienza che sarebbero incompatibili.

Altri falsi sono contestati agli stessi Piccinini, Marchetti, Del Cane, Santoro, Giustino, Fuzio, Pazienza, Buzzerio e ad altri due sospettati, Antonio Zavarella e Pasquale Marenna.

Nel mirino per falso, infine, per lavori nella chiesa di San Biagio di Cappadocia, Giuseppe Liberati, Giuseppe Rossi e i Piccinini.

http://www.abruzzoweb.it/contenuti/appalti-ricostruzione-beni-culturali-il-6-marzo-udienza-preliminare-per-26/681040-302/


news

17-09-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 17 settembre 2019

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

Archivio news