LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Napoli. Il Comune scrive a Bonisoli: Gestiamo noi la Floridiana
Fabrizio Geremicca
Corriere del Mezzogiorno - Campania 31/1/2019

Lettera di de Magistris e Borriello. Lassessore: gli Lsu in campo

Napoli. Da troppo tempo ormai la ex residenza reale di interesse storico ed artistico è in gran parte preclusa alla città, un polmone verde negato alla fruizione di napoletani e turisti. Lamministrazione comunale di Napoli è pronta a chiedere al ministro Alberto Bonisoli la responsabilità diretta della Floridiana per restituirla pienamente alla città.

Lannuncio ieri mattina a doppia firma, quella del sindaco Luigi de Magistris e di Ciro Borriello, lassessore che da circa due mesi ha rilevato la delega al verde. Parole che hanno suscitato una certa sorpresa in chi conosce le vicende tuttaltro che entusiasmanti della cura del verde e dei giardini pubblici a Napoli: risorse in bilancio sempre più limitate, potatori anziani che non vedono un albero da anni, esternalizzazioni tramite bandi a ditte esterne dei non molti interventi effettuati nel corso degli anni. Quanto basta, insomma, per suscitare scetticismo in merito alla dichiarazione del sindaco e dellassessore. Assolutamente ingiustificato, però, secondo Borriello. Premessa indispensabile è che in Floridiana i problemi sono essenzialmente due. Uno è la totale mancanza di guardiania allingresso, di custodi. Il ministero sostiene che non ha personale. Fino ad un paio di anni fa suppliva il Comune tramite la Napoli Servizi, ma ora la convenzione è scaduta. Laltra questione riguarda le alberature. Già prima della tremenda sciroccata di fine ottobre molte aree del parco erano interdette perché su di esse incombono alberi da mettere in sicurezza tramite potature ed altri interventi. Dopo levento meteorologico estremo dello scorso autunno i tronchi ed i rami a rischio caduta o che comunque necessitato di urgenti verifiche si sono moltiplicati. Risultato: da allora in Floridiana è percorribile solo il viale centrale e neppure per intero. Rispetto a queste due criticità quali strategie metterà in campo il Comune che chiede al ministero di assegnare a Palazzo San Giacomo la gestione della Floridiana?

Per la questione del personale risponde lassessore della giunta de Magistris stiamo valutando varie possibilità. Una potrebbe essere la stipula di convenzioni con cooperative di Lsu attingendo a risorse comunali o della Città Metropolitana. Unaltra è di reperire personale tra i nostri giardinieri, spostando in Floridiana alcune unità che non sono indispensabili altrove. Oppure potremmo provare a percorrere di nuovo la strada di Napoli Servizi. Quanto alla messa in sicurezza degli alberi indispensabile a riaprire almeno alcuni dei troppi viali oggi interdetti ai napoletani ed ai turisti, Borriello dice: Stiamo per partecipare ad un nuovo bando della Città Metropolitana e destinato a finanziare la manutenzione dei parchi cittadini. Se il ministero ci darà in gestione la Floridiana, potremmo destinare una parte delle risorse allarea verde del Vomero. E aggiunge: Certo, non immagino che con la bacchetta magica risolveremo tutti i problemi della Floridiana, ma spero che riusciremo almeno a tenerla aperta in condizioni sufficienti. È meglio un parco in condizioni non perfette ma aperto che un parco chiuso.



news

17-08-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 17 agosto 2019

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

Archivio news