LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

«Abusi edilizi nella villa del Salento» Indagata l’attrice Helen Mirren
Antonio Della Rocca
Corriere del Mezzogiorno - Bari 20/10/2018

L’attrice britannica Helen Mirren e suo marito, il regista americano Taylor Edwin Hackford, sono indagati per abusi edilizi commessi, secondo quanto risulta dalle indagini della polizia provinciale di Lecce, nella ristrutturazione di una villetta vista mare sulla costa di Tiggiano. Entrambi, insieme al direttore dei lavori e al titolare dell’impresa che si stava occupando delle opere, oltre che di abusivismo, rispondono di deturpazione di bellezze naturali e dell’esecuzione di lavori in assenza o in difformità di autorizzazione in area sottoposta a vincolo paesaggistico e idrogeologico. La stessa area è, inoltre, soggetta alle prescrizioni del Codice della navigazione perché situata a meno di 30 metri dal livello del mare.

L’amore per il Salento
Helen Mirren e Taylor Edwin Hackford, attualmente lontani dal Salento, sono comproprietari dell’edificio, un manufatto di circa 80 metri quadrati costruito abusivamente, prima del 1985, dalla precedente proprietà, sullo splendido crinale roccioso di località Nasparo e poi sanato con due condoni. Gli agenti della polizia provinciale, guidata dal comandante Antonio Arnò, al termine degli accertamenti su delega della Procura di Lecce dopo un esposto, mercoledì scorso hanno sequestrato l’intera zona. Helen Mirren, volto della regina Elisabetta II nel film The Queen che le valse un premio Oscar nel 2007 come migliore attrice protagonista, si è autodefinita «contadina salentina» dopo avere acquistato, diversi anni fa, una masseria del ‘500 nelle campagne di Tiggiano dove ama dedicarsi alla cura dei suoi melograni.

La battaglia per gli ulivi
Nel luglio del 2017, l’attrice raccolse l’esortazione di Coldiretti a diventare l’ambasciatrice degli ulivi salentini minacciati dal batterio Xylella fastidiosa. Fu lei in persona a lanciare un appello al mondo del cinema e alla comunità internazionale per salvare gli ulivi dal disseccamento attraverso apposite adozioni a distanza. Dalle attività investigative, coordinate dal capitano Giancarlo De Matteis, emerge una serie di presunte violazioni commesse nella sistemazione delle parti esterne dell’edificio. In particolare, alcuni muretti che, in base al progetto e alle autorizzazioni rilasciate dal Comune, dovevano essere ristrutturati, sarebbero stati costruiti ex novo, aumentandone l’altezza originaria di circa un metro e venti centimetri fino ad un massimo di tre metri. In sostanza, il fabbricato sarebbe stato oggetto di una profonda trasformazione estetica per nulla prevista negli elaborati tecnici. Le murature abusive, sempre secondo le contestazioni della polizia provinciale che ha acquisito documentazione anche negli uffici comunali, sarebbero state edificate per rendere fruibili i caratteristici terrazzamenti preesistenti, di fatto trasformandoli in belvedere affacciati sul mare. Tutto ciò avrebbe comportato, per di più, modifiche geomorfologiche nei terreni interessati dai lavori, in pieno Parco regionale Costa Otranto-Santa Maria di Leuca e Bosco di Tricase, il gioiello naturalistico che si estende lungo il versante adriatico del Salento noto per le sue spettacolari scogliere a strapiombo sul mare.

https://corrieredelmezzogiorno.corriere.it/bari/cronaca/18_ottobre_19/abusi-edilizi-villa-salento-indagata-l-attrice-helen-mirren-dc82b2c2-d3d1-11e8-891d-e690ffedede6.shtml


news

01-04-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 1° aprile 2021

16-02-2021
Audizione del Professor Salvatore Settis presso Assemblea Regionale Siciliana

08-02-2021
Appello di Italia Nostra - sezione di Firenze: Manifesto Boboli-Belvedere, febbraio 2021

31-01-2021
La FCdA contro il nuovo attacco all’archeologia preventiva e l’estensione del silenzio-assenso

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

Archivio news