LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Restauri nel centro storico,ispezione Ue a Napoli. Interventi avanti adagio
Fabrizio Geremicca
Corriere del Mezzogiorno - Campania 25/9/2018

Conclusa la visita di Bugelli. Si riparte dal Teatro dellAnticaglia

Napoli. LUnione europea accende i riflettori sul Grande Progetto Centro storico di Napoli, valorizzazione del sito Unesco, finanziato per 100 milioni di euro. Il 20 e 21 settembre Martin Bugelli, referente della Ue per il Fondo Europeo di Sviluppo Regionale della Campania, ha visitato il cantiere del Duomo ed il Teatro dellAnticaglia.

Sono interventi - ha dichiarato che per la loro complessità e interconnessione daranno alla città di Napoli e allintera regione strumenti ulteriori per migliorare la propria capacità attrattiva e favorire lo sviluppo. Opere integrate che miglioreranno la mobilità e lofferta culturale. Bugelli ha lanciato un appello affinché i siti che saranno recuperati e restaurati siano rese fruibili ai turisti ed ai napoletani. A questi ultimi ha chiesto di essere tolleranti e di portare pazienza, finché i cantieri non saranno rimossi, per gli inevitabili disagi che i lavori comportano.

Quella della Unione europea commenta Carmine Piscopo, assessore allUrbanistica del Comune di Napoli era una visita attesa e concordata e rientra in una normale attività di verifica, relativa agli interventi che lEuropa finanzia. Lassessore racconta: Bugelli ha voluto vedere un cantiere ormai terminato il Duomo - ed uno che deve ancora partire il Teatro dellAnticaglia - per comprendere la complessità degli interventi ed i possibili imprevisti. Sottolinea: Il Comune e la Regione sono soddisfatti delle impressioni positive che Bugelli ha riportato dalla sua missione napoletana.

Circa i tempi di avvio del restauro del Teatro dellAnticaglia 6 milioni la spesa prevista - Piscopo non si sbilancia: Quando si opera sul corpo vivo di pietre millenarie, meglio non affrettarsi e non essere precipitosi. Non posso dare una data certa.

Una prudenza, la sua, dettata forse anche dalla scaramanzia e che è giustificata dalle vicissitudini dellappalto relativo al sito in questione. Era stato assegnato dal Provveditorato alle Opere Pubbliche ad una ditta in odor di camorra ed è stato revocato poco più di un anno fa, dopo che la Prefettura aveva emesso una interdittiva antimafia nei confronti del vincitore.

Se il Comune esprime soddisfazione per lesito della visita del referente Ue, Antonio Pariante, il presidente del comitato Porto Salvo, unassociazione privata che interviene spesso sulle questioni che riguardano la tutela e la valorizzazione del patrimonio storico ed archeologico napoletano, attacca Bugelli a testa bassa. Sono assolutamente sconcertanti sostiene le dichiarazioni del rappresentante europeo che nega levidenza del fallimento del Grande Progetto Centro Storico di Napoli e si limita ad invitare i cittadini ad essere tolleranti per i disagi provocati dai cantieri. Pariante quantifica: Su 27 interventi previsti, ad oggi ne sono stati realizzati sei o sette, non di più. Non mi risulta, inoltre, che siano stare effettuate le rendicontazioni dei lavori eseguiti e nemmeno i collaudi. Tra i siti restaurati, oltre al Duomo 7 milioni la spesa ci sono la Cappella Pignatelli, Santa Maria Maggiore, Santa Maria Colonna.



news

18-11-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 NOVEMBRE 2019

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

Archivio news