LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Soprintendenza: dalla cupola di S. Caterina venivano giù pezzi di intonaco
Nicolò Cecioni
Il Tirreno - Livorno 18/9/2018

LIVORNO. L8 agosto i vigili del fuoco sono saliti fino in cima alla cupola della chiesa e, da una posizione più favorevole e vicina rispetto che da terra, hanno potuto osservare la situazione. Durante quel sopralluogo i vigili del fuoco hanno riscontrato il distacco di innumerevoli porzioni di intonaco lungo tutto il perimetro della chiesa. E per questo hanno diffidato tutti da entrare dentro Santa Caterina. Dà ragione al sindaco Filippo Nogarin la Sovrintendenza Archeologica e delle Belle Arti per le province di Livorno e Pisa.

In questi giorni di annunci su Facebook, messe allaperto e dichiarazioni da varie parti, ha voluto dire la sua anche il sovrintendente Andrea Muzzi, per mezzo della dottoressa Loredana Brancaccio. Abbiamo ricevuto la relazione dei vigili del fuoco, che è stata mandata anche alla diocesi, al comune, alla prefettura e al parroco. E per questo motivo il sovrintendente Muzzi ha predisposto la chiusura della chiesa per salvaguardare lincolumità pubblica. Poi, non sappiamo perché la comunicazione ai cittadini sia arrivata così tardi: non dipende da noi. Così come non dipende da noi il discorso della sicurezza. Di quella se ne devono occupare il sindaco, la protezione civile o il parroco. La Sovrintendenza deve pensare esclusivamente ai lavori di restauro per salvaguardare le opere. Ed è per questo che ci eravamo mossi già diversi mesi fa.

Le impalcature per il montaggio del cantiere, infatti, sono state montate a maggio, anche se i lavori devono ancora cominciare.

A fine maggio abbiamo affidato i lavori in Santa Caterina spiega Brancaccio per il restauro della volta degli stucchi della parte sinistra. Questo intervento è stato finanziato con i fondi del Ministero dei Beni Culturali ed è costato circa 200mila euro. È da maggio che vengono allestiti i ponteggi, sono impalcature alte più di 30 metri e cè voluto del tempo, anche perché nel mezzo ci sono state le ferie. Comunque finalmente tra giovedì 20 e venerdì 21 settembre prossimo inizieranno i lavori veri e propri.

Questo cantiere, però, riguarderà solamente la parte sinistra della struttura. Il resto della chiesa rimarrà inagibile.

Di questo viene sottolineato non sappiamo niente. Giovedì faremo un sopralluogo, lì decideremo cosa fare e chi dovrà finanziare i lavori. La chiesa è giusto che riapra il prima possibile, perciò probabilmente verrà studiato un modo per trattenere lintonaco che cade. Mettendo alcune reti, per esempio. Ciò che vogliamo sottolineare, comunque, è che la chiesa di piazza dei Domenicani non è stata abbandonata come in molti credono. Noi siamo intervenuti quando ce nè stato bisogno. Due anni fa la diocesi si impegnò per rifare il tetto. Ma non gli interni.

http://iltirreno.gelocal.it/livorno/cronaca/2018/09/18/news/soprintendenza-dalla-cupola-venivano-giu-pezzi-di-intonaco-1.17262888?ref=hftiliec-8


news

18-06-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 giugno 2019

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

21-07-2018
Inchiesta de "L'Espresso" di Francesca Sironi: Il ministro Alberto Bonisoli e la scuola offshore

20-07-2018
Associazione Nazionale Archeologi. MIBAC: il titolo non è unopinione!

08-07-2018
Su Eddyburgh un intervento di Maria Pia Guermandi sull'Appia Antica

13-06-2018
Disponibile la relazione di Giuliano Volpe sull'attività del Consiglio Superiore

12-06-2018
Lettera aperta al Sig. Ministro dei Beni Culturali dott. Alberto Bonisoli: Per un futuro all'archeologia italiana

04-06-2018
Dalla rete: sul nuovo governo e sul nuovo ministro dei Beni culturali

19-05-2018
Sul contratto M5S - Lega vi segnaliamo...

Archivio news