LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

La nuova piazza Libertà? Una lavanderia. Ira di Palazzo Vecchio: scatta il presidio
Antonio Passanese
Corriere Fiorentino - Firenze 1/7/2018

Riapre la lavanderia di piazza Libertà. Dopo un anno di lavori (costati alla città 350 mila euro) e a tre giorni dallinaugurazione con tavole imbandite, brindisi, assessori, personalità e sindaco in fascia tricolore i rom tornano a utilizzare la fontana monumentale che si trova al centro della grande rotonda per lavare i propri panni e, vista la calura, per farsi un bagno fresco. Li ha immortalati un residente venerdì sera pubblicando poi gli scatti sul profilo Facebook Abusivismo e Degrado Firenze.

Erano in tre racconta intente a fare il bucato. Poi una di loro si è anche tolta la camicia, restando con il seno al vento, per lavarsi ascelle e capelli. Per due volte ho chiamato la polizia municipale, ma non mi ha risposto nessuno. Il gruppetto, composto da sei persone adulte, da un paio di giorni si è stabilito definitivamente ai lati di Porta San Gallo: ne sono una dimostrazione le borse lasciate accanto al fontanello e i cartoni che vengono stesi la sera e ritirati la mattina. Tanti i residenti che hanno assistito alla scena di venerdì sera: E chi ha provato a lamentarsi è stato subissato di offese. Non solo. Le tre rom, poi, hanno steso i panni sulle panchine appena restaurate e sotto lArco voluto dai Lorena, sbeffeggiando le persone presenti in piazza.

Le foto della lavanderia Libertà sono arrivate anche sul tavolo dellassessore alla sicurezza Federico Gianassi (presente anchegli alla cena inaugurale di giovedì, organizzata da residenti e attività commerciali del quartiere) facendolo andare su tutte le furie. Tanto che ha chiesto un incontro urgente con il comandante della municipale.

È inaccettabile questuso degradante della fontana dice Gianassi I lavori di riqualificazione appena terminati hanno fatto riacquistare alla piazza bellezza e importanza. Ora occorre tutelare quello spazio pubblico. Come? In passato piazza Libertà è stata oggetto di degrado. Per questo abbiamo organizzato un presidio dei vigili (ieri erano già presenti, ndr) , che si occuperanno della piazza giorno e notte per bloccare sul nascere fenomeni contrari alla bellezza e al decoro.

https://corrierefiorentino.corriere.it/firenze/notizie/cronaca/18_luglio_01/nuova-piazza-liberta-lavanderia-ira-palazzo-vecchio-scatta-presidio-52fa9af6-7d37-11e8-89c7-4391e319caa5.shtml


news

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

25-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

Archivio news