LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

CENTO - Larte protagonista in città tra lavori e nuovo Guercino
di Beatrice Barberini
31 luglio 2018 LA NUOVA FERRARA



Previsto labbattimento delle barriere architettoniche alla Galleria Bonzagni Un disegno della Pinacoteca è stato riconosciuto come opera del maestro


Cè anche labbattimento delle barriere architettoniche e il riallestimento del primo piano della Galleria dArte Moderna Aroldo Bonzagni di Cento, tra i progetti di promozione culturale finanziati dalla Regione. Intanto dalla mostra di Rimini, torna a Cento un Guercino in più.

Sulla base del previsto investimento da parte del Comune di Cento di 75mila euro, è stato accordato dalla Regione un contributo di 22mila 500 euro per la Gam. Quanto erogato a Cento rientra nella legge regionale 18/2000 grazie alla quale era possibile richiedere contributi regionali per interventi di valorizzazione di sedi, allestimenti museali o patrimonio culturale. Nel Ferrarese sottolinea il consigliere regionale Marcella Zappaterra grazie al bando della Regione sulla legge 37, sono 15 i progetti di promozione culturale che hanno ottenuto finanziamenti per oltre 180mila euro. Tredici i progetti, per oltre 169mila euro, con la legge 18 che sostiene beni culturali, biblioteche, musei e archivi storici.

arte per tutti

Finanziati in tutto dalla Regione, 274 progetti, per un totale di 3,1milioni di euro, per incentivare e sostenere progetti di promozione culturale legati al recupero e alla valorizzazione di storia, cultura popolare e tradizioni locali. È sul progetto della Gam che lamministrazione centese ha puntato: Nel cinquecentesco Palazzo del Governatore sottolinea il sindaco Fabrizio Toselli puntiamo a riqualificare e ottimizzare la Galleria dArte Moderna e la funzione dellattuale allestimento espositivo. Questo per sostenere la valorizzazione e la fruizione delle opere darte e la piena accessibilità dello spazio museale, anche alla luce delle linee guida ministeriali per il superamento delle barriere architettoniche nei luoghi dinteresse culturale. Affidato a novembre lincarico per la progettazione del nuovo allestimento, che nel primo stralcio prevede lavori per abbattere barriere architettoniche.

DISEGNO DEL MAESTRO

Nel frattempo, dalla mostra di Rimini il Comune di Cento torna con un Guercino in più. Attraverso lomonimo Centro Studi Internazionale, e grazie al prestito di opere della Pinacoteca Civica, tre affreschi e sei disegni di Guercino e ventisette disegni della scuola di Guercino e del Falsario, hanno partecipato alla mostra Delineavit Guercino e il caso del Falsario, conclusa a Rimini il 15 luglio. La mostra, che ha registrato in due mesi 14mila visitatori, è stata iniziativa di studio. È stato indagato infatti il mercato dei disegni di Guercino nel Settecento e le consistenti vendite ad opera dei pronipoti del pittore centese. Due, le scoperte. Nel disegno San Giuseppe col bastone fiorito, prestato come opera di Bottega di Guercino, lo studioso romagnolo Massimo Pulini ha riscontrato il tratto a sanguigna tipico del maestro di Cento: lopera è ora un Guercino a pieno titolo, che si aggiunge ai dieci già riconosciuti in precedenza. Anche un disegno prestato come Anonimo della Scuola del Guercino è stato studiato da Pulini e pubblicato come opera di Bartolomeo Gennari.

Beatrice Barberini



news

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

13-09-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 13 settembre 2019

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

Archivio news