LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

Nonostante il "no" della Soprintendenza e dell'ente naturalistico?

Un altro palazzone di 6 piani del Bambin Gesù
in piena Riserva naturale statale del Litorale romano

Questo e altri progetti preparano la degradazione e quindi la fine, fra cemento e asfalto, di una delle poche zone romane di continuità campagna-dune-mare.

E' stata avviata una Conferenza dei servizi per lautorizzazione al trasferimento di un intero reparto chirurgico del Bambin Gesù dal Gianicolo allo stabilimento di Palidoro, in piena Riserva Naturale del Litorale Romano. Un palazzo di 6 piani in riva al mare che raddoppia lattuale superficie costruita. In prospettiva ci sono altre edificazioni e infrastrutture. Tanto cemento viene calato sulle preziosissime dune e sulle aree agricole nella Riserva statale più grande dItalia: istituita nel 1996 essa attende ancora il varo del Piano di Gestione. In Comune di Fiumicino, essa comprende le dune di Capocotta, Macchiagrande di Focene, Ponte Galeria, il Lago di Traiano.
In questo panorama è stato calato lOspedale pediatrico, molto amato dalla popolazione, che rende certamente un grande servizio alla collettività, ma lo renderebbe anche aldi fuori di un'area ambientalmente tanto preziosa e irripetibile. In un paese più civile da decenni sarebbe stato pensato o trasferito in aree interne urbanizzate, più agevolmente raggiungibili dai cittadini romani e non, collegate alla rete ferroviaria.
Invece avviene l'esatto contrario. Nel 2006 è stato realizzato lampliamento del padiglione diabetario. Nel 2012 un mega parcheggio multipiano superilluminato di notte, quasi sempre vuoto, costruito sui resti di una villa romana certificata dal Ministero dei Beni culturali. Di recente una richiesta di autorizzazione per una nuova struttura in legno lamellare, e ora la richiesta di autorizzazione per il nuovo palazzo di 6 piani.
Inammissibile per la Soprintendenza, visti i sostanziosi vincoli a cui laera è sottoposta. Contrario anche il parere della Commissione di Riserva, lorganismo che ha potere di veto sui progetti presentati dallEnte Gestore, che in questo caso è il Comune di Fiumicino, e che si è espresso invece favorevolmente. Del resto il sindaco Esterino Montino, appena rieletto, aveva inserito loperazione Sei Piani nella sua strategia di propaganda in campagna elettorale.
I due autorevoli "no" dovrebbero bloccare la possibilità di costruire, almeno per quanto riguarda il progetto in questione. Ma, in passato, lOspedale è riuscito a far modificare il Piano regolatore, a costruire nuovi edifici e il parcheggio. Pertanto le preoccupazioni e gli allarmi rimangono intatti. Lintenzione è probabilmente quella di andare avanti comunque,utilizzando le possibilità offerte dalla conferenza dei servizi semplificata e dalle altre falle create dai governi negli ultimi anni. Va notato che questo rimane, sull'Aurelia, lunico tratto inviolato di continuità campagna-dune-mare. Minacciata anche dalla ciclabile sulle dune che il sindaco Montino propone malgrado i vincoli della Riserva statale del Litorale e i vincoli paesaggistici. Possibile che nel 2018 ancora si sia convinti che lo sfruttamento commerciale di zone come questa, largamente integra, sia una soluzione migliore, in prospettiva, di una sua destinazione e attrezzatura, sobria, leggera, moderna, per il turismo autenticamente naturalistico rispettoso di una delle poche aree salvatesi dalla devastazione modello-Ostia? Possibile che si continui a pensare all'oggi, ad un profitto ciecamente immediato senza mai realizzare i piani necessari o non attuare quelli che già ci sono nel medio-lungo periodo, per i nostri figli e nipoti?

p. il Comitato per la Bellezza
Vittorio Emiliani
Vezio De Lucia
Paolo Berdini



news

20-09-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 20 settembre 2019

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

Archivio news