LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Trento. Appello di Italia Nostra. «Piazza Mostra,ora un dibattito con la città sulle proposte»
Silvia Giatti
Corriere del Trentino 22/7/2018

Trento Piazza Mostra: stop alle polemiche. Il punto di partenza per arrivare a definire i nuovi lavori che dovranno valorizzare l’area attorno al Castello del Buonconsiglio siano i progetti che sono stati selezionati attraverso un concorso ad hoc e da qui si apra una discussione, anche pubblica, per arrivare alla miglior soluzione possibile per la riqualificazione dell’area e del monumento più importante della città.

La proposta porta la firma del presidente di Italia Nostra Beppo Toffolon.

L’associazione ambientalista ha lanciato anche un appello sottoscritto da varie personalità del mondo culturale, ma non solo, della città. Martedì ci sarà una conferenza stampa per rendere pubblici i firmatari.

Italia Nostra, dopo una prima fase all’insegna di una critica molto aspra, vuole adesso fornire alcune idee affinché si arrivi a un progetto, questa la convinzione di Toffolon, rispettoso del contesto storico culturale dell’area che vede nella presenza del Castello del Buonconsiglio il perno centrale. «Le nostre perplessità rimangono però sull’impostazione del concorso e sui progetti scelti — dice Toffolon —, ma adesso bisogna andare avanti e trovare una via d’uscita per il bene di piazza Mostra».

«L’obiettivo di realizzare un accesso veloce alla piazza sembra non aver tenuto conto del valore storico dell’area — spiega ancora Toffolon —. Lo stesso progetto giunto primo fa un uso disinvolto di cemento a vista e acciaio». L’architetto dunque suggerisce dei correttivi che sono contenuti nell’appello. «Lo spazio sotto le mura non deve essere scomposto dalla piazza civile: sono due elementi di una stessa area che stanno insieme da cinque secoli».

Poi entra nello specifico delle idee selezionate precisando che quei piani prevedono lo smembramento di piazza Mostra: la piazzetta davanti alla ex questura, la strada-parcheggio, il rialzo centrale e l’aiuola triangolare. «Tutto ciò comporterebbe la perdita irreversibile del suo carattere e della sua autonomia».

Italia Nostra comunque tende la mano ai progettisti selezionati: «Molti di questi, incluso il primo classificato, prevedono che l’ingresso dei visitatori al Buonconsiglio avvenga dal quartiere San Martino. Ipotesi condivisibile perché in questo modo non ci sarebbe più motivo di alterare la piazza».

Per Toffolon, insomma, serve ridefinire i termini dei progetti che, così come sono, penalizzano anche il verde — oggi presente nell’area — a discapito degli autoveicoli, bus turistici in particolare.

«La mostra dei progetti vincitori — rimarca — sia un punto di partenza per una nuova discussione da organizzare anche coinvolgendo la cittadinanza».



news

01-04-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 1° aprile 2021

16-02-2021
Audizione del Professor Salvatore Settis presso Assemblea Regionale Siciliana

08-02-2021
Appello di Italia Nostra - sezione di Firenze: Manifesto Boboli-Belvedere, febbraio 2021

31-01-2021
La FCdA contro il nuovo attacco all’archeologia preventiva e l’estensione del silenzio-assenso

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

Archivio news