LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Palermo. Riapre la chiesa di San Giovanni dell'Origlione che custodisce i dipinti del Novelli
GIADA LO PORTO
http://palermo.repubblica.it/cronaca/2018/06/15/news/palermo_riapre_la_chiesa_di_san_giovanni_dell_o

Restauro completato. Il prefetto Antonella De Miro: "Frutto di una sinergia fra varie istituzioni". La soprintendente Bellanca: "Progetto pilota"


Riapre al pubblico la chiesa di San Giovanni dell'Origlione, affrescata da Novelli, distrutta dalle bombe della Seconda guerra mondiale. Un tesoro nascosto per troppo tempo alla città, sporca e pericolante, che viene adesso restituita ai palermitani dopo i lavori di restauro della Soprintendenza, finanziati con 16mila euro dal Fondo edifici di culto del Ministero degli Interni. Dentro la chiesa si può ammirare anche "Il trionfo di Davide" del pittore monrealese Pietro Novelli realizzato nel Seicento.

"Questo evento ha un sapore speciale - dice il prefetto Antonella De Miro presente ieri all'inaugurazione - perché è il frutto di una caparbia volontà del ben lavorare insieme ad un progetto: Fondo Edifici Culto, Prefettura di Palermo, Soprintendenza ai Beni Culturali della Regione e Arcidiocesi. Non solo istituzioni pubbliche ed ecclesiastiche, ma anche la società civile con lassociazione Italia Nostra che ha raccolto i fondi per i primi interventi di restauro dellaffresco Il trionfo di Davide attribuito a Pietro Novelli. Un esempio di cura e valorizzazione del patrimonio culturale ed artistico appartenente ad un territorio ed alla sua comunità. E non solo aggiunge il prefetto siamo andati oltre. Abbiamo realizzato un progetto pilota di possibile integrazione. Con lo strumento del project work, infatti, due giovani cittadini senegalesi, ammessi alla protezione umanitaria, sono stati inseriti tra le maestranze che hanno realizzato il progetto di restauro, partecipando così ad un percorso di formazione".

La soprintendente ai Beni culturali Lina Bellanca ha confermato che lintervento si può considerare "un vero progetto pilota - dice - un primo esempio di progettualità dedicata non solo al recupero artistico del bene ma anche alla sperimentazione di modalità organizzative capaci di esprimere una forte valenza sociale". Presenti anche l'ex assessore ai Beni culturali Vittorio Sgarbi e il sindaco di Palermo Leoluca Orlando. La Chiesa è stata poi riempita di vita dai giovanissimi 25 componenti del coro "Incanto" dellIstituto comprensivo Lombardo Radice di Palermo, accompagnati dalla maestra Pizzitola.



news

25-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news