LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Carmignano. Chiesa del Pontormo, rinascita lenta. Due anni per rifare quel porticato
Giorgio Bernardini
Corriere Fiorentino 6/6/2018

Carmignano, indagato lautista del camion che ha distrutto il colonnato rinascimentale

Carmignano (PRATO). Spero che i lavori possano finire prima del ritorno del Pontormo, dice pieno di speranza il sindaco di Carmignano, Edoardo Prestanti. Il Pontormo a cui si riferisce è il quadro de La visitazione, chiamato con il nome del suo autore, che ha reso celebre la chiesa di San Michele e San Francesco in tutto il mondo. Il dipinto ora a Firenze è in prestito sino alla fine del 2019.

Il giorno dopo il crollo di una parte del colonnato della chiesa, contro cui è finito un camion per la raccolta dei rifiuti, la speranza di Prestanti rivela due aspetti: la possibilità che la facciata rinascimentale torni comera e quella altrettanto concreta che servano molti mesi perché questo accada. I tecnici comunali parlano di almeno due anni per fare tutto. Ciò che è stato fatto in queste ore serve a mettere le basi per una programmazione stringente: gli sforzi sono già proiettati alla ricostruzione. Fino a che cè stata luce, lunedì scorso, i tecnici coordinati dalla Soprintendenza per le Belle arti hanno separato i materiali metallici dai frammenti della colonna (dal basamento e dai capitelli). Questi saranno riutilizzati, come stabilito dal sopralluogo che oltre agli esperti della Curia, assieme al responsabile della Soprintendenza Gabriele Nannetti, ha coinvolto lassessore comunale e larchitetto Francesco Paoletti.

Una riunione operativa per stabilire il cronoprogramma potrebbe svolgersi già domani. Da questo incontro spiega Paoletti dovrà scaturire il via libera per la messa in sicurezza, utile a coprire la chiesa dalle infiltrazioni dacqua e a costruire ripari per chi deve operare. Dobbiamo evitare la formazione di ogni tipo di contenzioso. Sarebbe unottima notizia se per fine giugno tutto fosse a posto per cominciare. Ma non sarà semplice. Lazienda assicurativa di Alia, lUnipol, deve trovare un perito specializzato nellambito dei beni culturali. Una volta che la controperizia dalla Soprintendenza sarà ultimata, Unipol dovrà trovare un accordo con la Curia: solo in quella fase si potrà scegliere una ditta specializzata nellesecuzione di quei lavori per poterli affidare.

Sulla manovra dellautista che ha abbattuto il colonnato sta indagando la Procura di Prato, che ieri ha aperto un fascicolo per crollo colposo iscrivendo nel registro degli indagati luomo. Il medico aziendale di Alia, società che gestisce la raccolta rifiuti nella Toscana centrale, valuterà nelle prossime ore se luomo è nelle condizioni psicologiche per riprendere a lavorare, ma non ci sono sanzioni lavorative allorizzonte.

Siamo contenti del clima collaborativo che si è creato: lunico neo conclude il sindaco Prestanti è il mancato contatto con i vertici di Alia: da Firenze non è arrivata nemmeno una telefonata. Interpellata sul punto, lazienda fa sapere che presto saranno avviati i contatti.




news

18-08-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 agosto 2019

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

Archivio news