LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Venezia record: 74 turisti per abitante. Entro lestate i sensori contapersone
Gloria Bertasi
Corriere del Veneto 30/5/2018

Indagine Airbnb: valorizziamo zone periferiche. Con i lancioni 4,5 milioni di visitatori

VENEZIA. Lo dice anche Airbnb, Venezia è la città che soffre di più per il fenomeno dellovertourism, che altro non è che il sovraffollamento di turisti. Nessuna realtà, tra le nove regine mondiali del turismo studiate dal portale di affitti per viaggiatori, ha mostrato problemi come quelli che lamenta la Serenissima. Ieri, a Parigi, Airbnb ha presentato la ricerca Healthy travel and healthy destination (Viaggi sani e destinazioni sane) in cui studia il turismo a Barcellona, Amsterdam, Bangkok, Bali, Mallorca, Kyoto e Queenstown e appunto Venezia. Il risultato dellanalisi fotografa quanto i residenti denunciano da tempo: Venezia è la città del mondo che più di tutte soffre per overtourism, con 73,8 turisti per abitante fra centro storico e terraferma e escursionismo mordi e fuggi.

Di contro, in sua difesa, Airbnb mostra, con numeri e statistiche, che chi prenota la vacanza attraverso il portale è una netta minoranza (il 3 per cento) e porti introiti a ristoranti, negozi di vicinato e in generale in quartieri meno battuti dal fenomeno. Detto questo, scrive Jonathan Tourtellot, direttore del National Geographic center for sustainable destinations nellintroduzione allo studio: Il turismo è unarma a doppio taglio, se ben gestito, può fare molto bene, può spingere economie e dare lavoro, motivare restauri e avvicinare culture. Se mal gestito, può fare molto danno: deperimento culturale e ambientale, sovrasviluppo ricettivo, stress sociale. Ed è di questo di cui Venezia starebbe soffrendo. Il report di Airbnb arriva proprio quando il Comune, con Questura e Prefettura, ha definito i 43 giorni da bollino rosso e nero, quelli cioè con varchi e deviazioni in caso di ressa e nelle ore in cui la commissione Turismo, sollecitata da uninterrogazione di Ottavio Serena (Gruppo misto), è tornata a parlare di gestione dei flussi. A fine mese pubblicheremo la gara per la posa dei sistemi di contapersone, dopo la sperimentazione da Carnevale, ha spiegato Paolo Bettio, amministratore unico di Venis. Il lavoro prosegue ha aggiunto lassessore al Turismo Paola Mar stiamo applicando quando stabilito nella delibera di giunta. Giovanni Seno, direttore generale di Avm/Actv, ha fornito i dati di lancioni e pullman turistici: Nei giorni di picco arrivano 370 autobus con una media di 43 persone a bordo ha sottolineato Da Punta Sabbioni arrivano 1,5 milioni di persone lanno sui lancioni, 3 milioni dal Tronchetto.

Nel suo report, Airbnb, invece, spiega che nel 2017, per ogni residente ci sono stati 73,8 turisti di cui 2,2, provenienti da 150 paesi, hanno dormito in un alloggio del suo portale per una media di 2,8 notti. Inoltre, i visitatori di Venezia lanno scorso avrebbero speso 19 milioni in ristoranti, 15 in cultura, sei in frutta e verdura, sei nei trasporti, cinque per lo shopping e tre in divertimento. Chi soggiorna con Airbnb si trova per lo più fuori dai tradizionali percorsi turistici e gli host raccomandano locali e mete non prettamente turistiche, si legge. Grazie agli affitti, chi affitta avrebbe investito, nel 2017, 2 milioni in home improvement (restauri) e risparmiato 400 mila euro da immettere in nuove attività mentre per 600 host Airbnb avrebbe permesso di restare nella propria casa. Il portale, che non ha ancora trovato un accordo con Ca Farsetti sul pagamento della tassa di soggiorno, fornisce il suo decalogo al turista: Viaggiate in piccoli gruppi, evitate lalta stagione, fermatevi di più, non dormite in zone turistiche, consumate in esercizi tradizionali, acquistate da artigiani locali, dedicatevi ad esperienze insolite, programmate le attività fuori dalle ore di punta, seguite le raccomandazioni dei residenti e informatevi su regole e consuetudini locali.




news

15-02-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 15 febbraio 2019

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

21-07-2018
Inchiesta de "L'Espresso" di Francesca Sironi: Il ministro Alberto Bonisoli e la scuola offshore

20-07-2018
Associazione Nazionale Archeologi. MIBAC: il titolo non è unopinione!

08-07-2018
Su Eddyburgh un intervento di Maria Pia Guermandi sull'Appia Antica

13-06-2018
Disponibile la relazione di Giuliano Volpe sull'attività del Consiglio Superiore

12-06-2018
Lettera aperta al Sig. Ministro dei Beni Culturali dott. Alberto Bonisoli: Per un futuro all'archeologia italiana

04-06-2018
Dalla rete: sul nuovo governo e sul nuovo ministro dei Beni culturali

19-05-2018
Sul contratto M5S - Lega vi segnaliamo...

17-05-2018
Cultura e Turismo: due punti della bozza Di Maio - Salvini

15-05-2018
Sulla Santa Bibiana di Bernini: intervento di Enzo Borsellino

13-05-2018
Premio Francovich 2018 per il miglior museo/parco archeologico relativo al periodo medievale

04-05-2018
Nella sezione "Interventi e recensioni" abbiamo pubblicato un contributo di Franco Pedrotti sul depuratore della piana di Pescasseroli: una sconfitta del protezionismo italiano

01-05-2018
Archistorie: rassegna di films sull'architettura dell'Associazione Silvia Dell'Orso

30-04-2018
Nella sezione "Interventi e recensioni", abbiamo pubblicato un contributo di Vittorio Emiliani: Appena 11 giardinieri per Villa Borghese. Ma l'erba "privata" non è meglio

26-04-2018
Roma. Il nuovo prato di piazza di Spagna non regge, il concorso ippico migra al Galoppatoio

Archivio news