LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Pino Cundari Ma quale speculazione Non solo 300 box ma unopera per la collettività
2018-05-17, LA REPUBBLICA




Lingegnere Pino Cundari, uno dei soci della cooperativa Edilizia Napoli 2000 che otto anni fa ha avuto il via libera da Rosa Russo Iervolino a costruire il discusso parcheggio sotterraneo in piazza degli Artisti, non ci sta a passare per speculatore: Stiamo cercando di portare avanti uniniziativa di interesse collettivo. Non cè un operatore immobiliare, ma un raggruppamento di cittadini che si autofinanziano. E che offrono anche opere di interesse pubblico oltre ai box auto.

I box sono solo per i privati?

Il progetto reso esecutivo dalla convenzione riguarda solo piazza degli Artisti. Per il secondo lotto occorre attendere la decisione dellamministrazione comunale. In piazza degli Artisti i box sono privati, per quanto riguarda, via de Bustis il progetto prevede anche un parcheggio per larea mercatale.

In piazza degli Artisti quanti

box auto saranno costruiti?

Trecento.

Lopera vi è stata affidata senza gara dappalto?

È così, la coop è stata incaricata dallex sindaco Iervolino in qualità di commissario straordinario per i parcheggi. Però, ci sono stati tre gradi di giudizio che hanno confermato lopera.

I manifestanti sostengono che il parere della soprintendenza è

scaduto. Un nuovo parere può bloccare i lavori?

Non pensiamo che ci sia il rischio di blocco dellopera. Sulla parte squisitamente tecnica la soprintendenza si è già espressa. I dati in nostro possesso non ci lasciano dubbi.

Perché tante proteste?

Per disinformazione, perché probabilmente non è stata curata dalla giunta la giusta informativa.

Le aree mercatali, ad esempio, potrebbero ottenere una serie di benefici e restare dove sono a lavori terminati

Parla dellipotetico secondo lotto?

Sì, perché il primo lotto, quello di piazza degli Artisti, non coinvolge i mercatini ed è un intervento del tutto simile alle altre opere già realizzate in piazza Muzii o a largo Celebrano, zone riqualificate.

I box auto costruiti di recente al Vomero non sono stati venduti, perché farne altri?

Ogni zona ha il suo bacino di utenza, nella fattispecie parliamo di una piazza con edifici sprovvisti di parcheggi pertinenziali. Quelli previsti sono già tutti prenotati.

I 300 box auto sono già venduti?

I soci da tempo hanno espresso la volontà di acquistarli, ora stanno perfezionando gli atti.

Quanto costa un box

Circa 50 mila euro.

] Proseguirete con i rilievi propedeutici agli scavi?

Abbiamo stilato un programma con lufficio tecnico e proseguiremo con i lavori secondo quanto stabilito.

È vero che puntate di più a un risarcimento che alla costruzione del parcheggio?

Assolutamente no. Vogliamo realizzare lopera come prevista seguendo tutto liter programmato.

a. dicost.



news

24-05-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 24 maggio 2019

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

21-07-2018
Inchiesta de "L'Espresso" di Francesca Sironi: Il ministro Alberto Bonisoli e la scuola offshore

20-07-2018
Associazione Nazionale Archeologi. MIBAC: il titolo non è unopinione!

08-07-2018
Su Eddyburgh un intervento di Maria Pia Guermandi sull'Appia Antica

13-06-2018
Disponibile la relazione di Giuliano Volpe sull'attività del Consiglio Superiore

12-06-2018
Lettera aperta al Sig. Ministro dei Beni Culturali dott. Alberto Bonisoli: Per un futuro all'archeologia italiana

04-06-2018
Dalla rete: sul nuovo governo e sul nuovo ministro dei Beni culturali

19-05-2018
Sul contratto M5S - Lega vi segnaliamo...

17-05-2018
Cultura e Turismo: due punti della bozza Di Maio - Salvini

15-05-2018
Sulla Santa Bibiana di Bernini: intervento di Enzo Borsellino

Archivio news