LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

La cultura non è a tinte gialloverdi
Piero Liuzzi*
Corriere del Mezzogiorno - Puglia 20/5/2018

* Piero Liuzzi ex parlamentare Noi con lItalia

Mezzogiorno e politiche culturali addio. Il contratto lega-stellato riserva poche righe allannosa questione meridionale, trattandola con fastidio, e relega in posizione residuale un settore propizio ad approdare alla modernità contribuendo per una buona percentuale ad aumentare il Pil. Questo è ciò che traspare da una prima lettura della bozza contrattuale. E già ci viene lorticaria. il documento sostituirà, non solo per capriccio lessicale, il consueto programma di governo.
Ovvero linsieme di impegni politici, morali, economici, istituzionali alla base dei rapporti in essere in una comunità di destini quale vuole essere la politica.

Francamente, non ci aspettavamo una simile impostazione: un chiaro segno del pensiero debole che, originatosi a cavallo del secolo appena trascorso, dispiega i suoi effetti nella scarsa capacità delle forze politiche emergenti di interpretare spinte innovative e nellimpossibilità di fornire risposte adeguate ai cambiamenti epocali in atto. Mi chiedo pure quanto di questo ragionamento difetti di contemporaneità e sia piuttosto figlio di parametri passati, di impostazioni mentali retrò. Se però si considera abbastanza virtuosa lesperienza maturata dagli Stati negli ultimi decenni del Novecento e nei primi anni del secolo presente intesa a promuovere il progresso delle nazioni, è lecito chiedersi perché mai dovremmo puntare su formule avventuristiche abbandonando le più promettenti pratiche di buon governo. Pratiche fondate su idee chiare nellaffrontare le sfide socio-economiche davanti a noi, intenti precisi per frenare la spesa pubblica, rassicuranti propositi in tema di relazioni internazionali e politiche comunitarie.

Pertanto, se non interverrà una correzione della bozza gialloverde il Sud finirà per essere ancora più residuale nelleconomia nazionale e la cultura finirà per accentuare il ruolo marginale che, invece, le avvedute politiche di valorizzazione dei beni culturali dovrebbero definitivamente sconfiggere rimettendo al centro lattenzione del governo per gli enormi giacimenti culturali che sono sotto in nostri piedi e lungo i nostri passi. Il Meridione ha tanto da farsi perdonare. La sua classe dirigente e politica dovranno fare ammenda e il tempo dei piagnistei è finito da un bel pezzo; ma non si va da nessuna parte senza una ripresa sostanziale nelle regioni a Sud di Roma, perché infatti le comunità meridionali ancora una volta lasciate al loro destino rappresenteranno il freno allo sviluppo dellItalia intera. Accentuare lo iato tra i ritardi del Mezzogiorno ed il Nord locomotiva della crescita non agevolerà lo sforzo che tutti, indipendentemente dagli schieramenti, auspichiamo per il bene della nazione. Mostrare sufficienza nellapproccio delle politiche di inclusione che la cultura può agevolare significa rinunciare agli obbiettivi di crescita vera, solida, solidale, pervasiva che un governo dovrebbe perseguire sebbene informato a concetti sovranistici e populistici. Il weekend davanti a noi porti consiglio al tavolo delle trattative in atto tra il Movimento pentastellato e la Lega targata Salvini.



news

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

16-08-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 16 agosto 2019

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

Archivio news