LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Taranto. Riconsegnati i dipinti scampati al furto
http://www.lagazzettadelmezzogiorno.it/news/taranto/1015162/taranto-riconsegnati-i-dipinti-scampati-

La Soprintendenza consegna al sindaco di Taranto le opere restaurate del Fracanzano


Erano incastonati nelle pareti della sala delle feste di Palazzo Carducci Artenisio. Ed erano posizionati molto in alto, forse per questo non sono stati rubati e, di fatto, sono scampati al grosso saccheggio del 2008 che ha praticamente svuotato una delle poche, forse lunica, dimora signorile della Città Vecchia, viva e attiva fino a ventanni fa.

Dopo un restauro durato 4 mesi e cominciato ad inizio anno, sono stati riconsegnati alla città otto dei dodici dipinti ovali attribuiti a Cesare Fracanzano, pittore pugliese del Sei cento. Le opere rilucidate rappresentano i Santi a cui era devota la famiglia Carducci. Di certa identificazione, al momento, sono Santo Stefano, San Giovanni Battista, San Girolamo, San Pietro, San Sebastiano e San Michele Arcangelo.

Gli ovali ritrovati saranno esposti a Palazzo Pantaleo ma pensiamo per il futuro ad un contenitore diverso che possa accogliere specificatamente le opere di pittori ha precisato ieri la Soprintendente Archeologia, Belle Arti e Paesaggio, di Brindisi, Taranto e Lecce Maria Piccarreta. È larchitetto romano (ex guida di Castel SantAngelo nella Capitale) che è riuscita ad ottenere, a fine 2017, il finanziamento di 5 mila euro da parte del Ministero dei Benic Culturali che ha poi permesso il restauro.

Gli ovali erano stati collocati in un primo momento a Palazzo di Città e a seguire depositati e imballati presso Palazzo Pantaleo, occupando alcuni saloni del piano nobile. Nel 2016 la Soprintendenza ne ha disposto il riordino, seguendo un allestimento curato dallarchitetto funzionario dellente culturale nazionale Augusto Ressa. Ieri pomeriggio sono stati svelati dopo un attento ed accurato restauro che oggi permette di rivedere le originarie cromie. Lintervento è stato affidato alla restauratrice, Anna Calabrese, con la direzione tecnico-scientifica dello storico dellarte, Caterina Ragusa.

Le opere in un primo momento sembravano in uno stato mediocre - ha spiegato Anna Calabrese - ma da unanalisi più approfondita, conseguente ai primi saggi dintervento, i dipinti si sono rilevati in pessimo stato di conservazione. Sulle pellicole cera polvere sedimentata, ma anche massicce ridipinture, rifacimenti e numerose lacune risarcite con stucchi vecchi. In linee generali le opere sono state sottoposte a due puliture chimiche. Sono così emerse - continua la tecnica del restauro nel battesimo con la stampa - le vecchie stuccature e le varie mancanze di colore. Si è poi proceduto con la rimozione delle tele dai vecchi telai e la sostituzione con nuovi telai in abete. Le altre lacune pittoriche sono state stuccate, levigate e riprese con una base a tempera di colore simile alla preparazione originale.

E gli altri quattro ovali saranno restaurati? Io ho già chiesto unulteriore finanziamento per gli altri dipinti - ha risposto alla stampa larchitetto Maria Piccarreta - ma devo dire che mi piacerebbe un intervento da parte della città, ovvero che lassociazionismo tanto vivo e attivo a Taranto, ci desse una mano a trovare dei fondi per lavorare insieme e restituire così lintera collezione. Su questo tema il Sindaco di Taranto Rinaldo Melucci, a cui ieri sono stati formalmente riconsegnati gli ovali, ha confermato il suo impegno. Farò tutto ciò che occorrerà - ha concluso il primo cittadino del capoluogo jonico - anche per consentire ai dipinti un luogo ed unesposizione adeguata.



news

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

25-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

Archivio news