LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Torino, Museo del Cinema. Paralisi evitata corsa contro il tempo per il nuovo direttore
Ila. Dot.
Corriere della Sera - Torino 14/4/2018

La paralisi del Museo del Cinema è stata scongiurata. Almeno per il momento. Giovedì la riunione del Comitato di gestione è andata avanti fino a tarda notte. E non sono mancati momenti di tensione: sul tavolo, le deleghe che una settimana fa lo stesso Comitato aveva assegnato alla vicepresidente Annapaola Venezia, per garantire lordinaria amministrazione in assenza della direttrice pro tempore. Donata Pesenti ha infatti lasciato da lunedì la Mole per motivi personali. Ma il nuovo direttore (il bando si è chiuso il 30 marzo) non arriverà prima di due mesi. E nel frattempo, si è reso necessario assicurare loperatività assegnando alcune deleghe di cui la presidente Laura Milani, come risulta agli atti, ha rifiutato di farsi carico.

Con voto unanime, durante la riunione della scorsa settimana alla quale la presidente non aveva potuto prendere parte, il Comitato ha scelto di assegnarle a Venezia. Per una settimana, fino allappuntamento fissato per giovedì. A quel punto, la vicepresidente ha rimesso le deleghe nella mani di Laura Milani, la quale però ha nuovamente rifiutato di avocarle a sé. Il Comitato ha quindi votato per assegnarle ancora una volta a Venezia, questa volta fino alla nomina del nuovo direttore. Con un unico voto contrario: quello di Laura Milani. La presidente avrebbe infatti preferito assegnarle a un esterno e, in un primo momento, era stato fatto il nome di Davide Bracco, responsabile della tesoreria di Film Commission Torino Piemonte ed ex direttore della medesima. Unipotesi che non ha convinto i membri del Comitato, che hanno optato per una scelta a costo zero votando compatti, secondo quanto consentito dallarticolo 12 dello Statuto, laffidamento delle deleghe ad Annapaola Venezia. Per i prossimi due mesi sarà quindi la vicepresidente, che siede nel Comitato in rappresentanza della Fondazione Crt, a garantire i pagamenti dei fornitori e delle attività già programmate e messe a budget, come ad esempio gli eventi legati a Lovers. La macchina del museo, insomma, non subirà arresti. Almeno sul fronte dellordinaria amministrazione. Resta invece in stallo la parte scientifica, motivo per cui appare chiara a tutti lurgenza di accelerare il più possibile liter per arrivare in breve tempo alla nomina del successore di Alberto Barbera alla guida del Museo.

Ma non finisce qui. Il Comitato di gestione ha chiesto che la questione delle deleghe sia inserita allordine del giorno dellassemblea dei soci in programma il prossimo 19 aprile convocata per lapprovazione del bilancio, in modo da chiarire i diversi punti di vista dei membri e la legittimità della procedura.




news

18-08-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 agosto 2019

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

Archivio news