LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

La settimana della Cultura
Antonio Garro
5 APR 2003 GAZZETTA DEL SUD Cosenza


Fra un mese, dal 5 all'11 maggio. In cantiere mostre, incontri, conferenze, visite guidate


In campo Soprintendenze, Biblioteca nazionale e Archivio di Stato


Conferenze, mostre, escursioni. Particolarmente denso di appuntamenti il calendario della 5. Settimana della Cultura, in programma quest'anno dal 5 all'I! maggio, con inizio quindi e-sattamente fra un mese.

Fino allo scorso anno le manifestazioni allestite per quest'evento si svolgevano nel mese di aprile (avevano luogo in autunno, invece, precedentemente, quando la Settimana veniva presentata con la definizione, leg-germente diversa: "dei beni culturali"). Per il 2003, eccezionalmente, le 'iniziative sono state spostate di un mese per consentire, in aprile, lo svolgimento di uria serie di corsi di formazione e riqualificazione del personale dipendente dal ministero per i beni e le attivit culturali.

Tutte le strutture cosentine dipendenti da tale dicastero (Archivio di Stato, Biblioteca Nazionale, Soprintendenza al patrimonio ambientale e architettonico, Soprintendenza al patrimonio artistico storico e demoantropologico) hanno organizzato qualcosa: pertanto in citt, le proposte saranno ben quattro, di cui alcune variamente articolate.
Tra l'altro ha giocato favorevolmente - per quanto riguarda il numero delle iniziative ed i posti in cui esse saranno concretizzate -il fatto che, rispetto allo scorso anno, le Soprintendenze sono intanto diventate due (per effetto dello sdoppiamento di quella preesistente) e poi per le aperture ufficiali, avvenute di recente, di gran parte dei locali sede della Biblioteca Nazionale e di una discreta
"quota" di Palazzo Anione (edificio destinato a sede della Galleria Nazionale - di cui in corso un'anteprima -e diventato gi sede della Soprintendenza per i beni artistici).

Partiamo proprio dalle manifestazioni a Palazzo Arnone, specifiche per la Settimana della Cultura.
Tre gli appuntamenti approntati dalla soprintendente Rossella Vodret nel monumentale edificio sulle pendici di Colle Triglie. Eccoli: la presentazione dell'ultima opera acquisita dal Ministero per la Galleria Nazionale di Cosenza (la "Natura morta con ostriche" di Giuseppe Recco); l'avvio di un ricco ciclo di conferenze (approfondimenti su opere e dipinti esposti o da esporre), .partendo -1'8 maggio - con Bernini; l'inaugurazione - il 10 - della mostra con tutti i
lavori di Umberto Boccioni
in possesso della Soprintendenza.

La "consorella" Soprintendenza al patrimonio architettonico e ambientale, diretta da Francesco Paolo Cecati e con sede a piazza Valdesi, ha programmato invece una serie di ' ' itinerari" guidati alla scoperta del territorio, con tappe oltre che a Cosenza, negli altri quattro capoluoghi di provincia ed a Gerace. Nella nostra citt, i partecipanti alla "visita" guidata, in collaborazione con l'Universit, saranno i stimolati a riflettere sull'architettura razionalista presente nell'area urbana.

In collaborazione con l'Universit anche l'iniziativa dell'Archivio di Stato, diretto da alcuni mesi da Anna Maria .Letizia Fazio. Si tratta di una mostra di "Codici e frammenti liturgico-
musicali", che sar ospitata alla Casa delle Culture. L'inaugurazione, il 5 maggio, avverr con un incontro di studio sullo stesso tema. In scaletta interventi della Fazio, di Marisa Spizzirri e Pasqualina Trotta (entrambe della sezione didattica dell'Archivio) e del professor Pugliese dell'istituto di bibliografica musicale calabrese dell'Universit della Calabria, che supporter i documenti (pergamene, protocolli notarili) con una rassegna fotografica. All'incontro di studio seguir un concerto di musica gregoriana e sinfonica, protagonisti docenti ed allievi del Conservatorio "Giacomantonio". Da rilevare che l'esposizione, conclusa la Settimana della Cultura, verr trasferita alla sezione dell'Archivio di Stato (dalla quale provengono diversi dei "pezzi" in vetrina).

Infine, l'iniziativa della Biblioteca Nazionale: gli specialisti della struttura guidata da Elvira Oraziani stanno lavorando ad una mostra, che verr allestita nella sala"Giacomantonio", sulla storia d'Italia attraverso la Cultura nella prima met del secolo scorso: dal luglio del 1900, quando muore Umberto I. di Savoia, sino all'avvento della Repubblica: 46 anni guardati tra l'altro attraverso libri, manifesti, vari oggetti d'epoca. Durante la Settimana, ogni sera, una conferenza analizzer il cammino percorso, l'evoluzione complessi-; va nei diversi ambiti, affrontando i settori in cui sar articolata l'esposizione: storia e diritto; arte e letteratura; cinema e radio; musica; moda...



news

15-06-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 15 giugno 2019

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

21-07-2018
Inchiesta de "L'Espresso" di Francesca Sironi: Il ministro Alberto Bonisoli e la scuola offshore

20-07-2018
Associazione Nazionale Archeologi. MIBAC: il titolo non è unopinione!

08-07-2018
Su Eddyburgh un intervento di Maria Pia Guermandi sull'Appia Antica

13-06-2018
Disponibile la relazione di Giuliano Volpe sull'attività del Consiglio Superiore

12-06-2018
Lettera aperta al Sig. Ministro dei Beni Culturali dott. Alberto Bonisoli: Per un futuro all'archeologia italiana

04-06-2018
Dalla rete: sul nuovo governo e sul nuovo ministro dei Beni culturali

19-05-2018
Sul contratto M5S - Lega vi segnaliamo...

Archivio news