LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Trentino. La favola del comitato che acquista il castello
Erica Ferro
Corriere del Trentino 30/3/2018

Il sogno si sta avverando. Domenica è stato firmato il preliminare per lacquisto del Castello di Pergine, il rogito è stato fissato per il 31 luglio. Il comitato di cittadini che si era attivato per salvare lantico maniero ha già raccolto 700.000 euro, due milioni li metterà la Provincia.

TRENTO. Il percorso iniziato dal comitato Castel Pergine ormai più di un anno fa per fare in modo che il maniero della città appartenga alla comunità potrebbe essere arrivato finalmente a una tappa decisiva.

Quello che a inizio febbraio sembrava un miraggio (le trattative con la proprietà svizzera, la famiglia Oss, erano saltate per una fideiussione che pesava sulla vendita), ora potrebbe trasformarsi in realtà: domenica scorsa è stato firmato il preliminare di acquisto del castello. Lobiettivo, adesso, è arrivare al rogito, fissato per il 31 luglio, quindi allacquisizione definitiva.

Lannuncio ufficiale è stato dato ieri, nel giorno della riapertura al pubblico (a spese della famiglia Oss) di hotel e ristorante del castello da parte di Daniele Tomasi e della moglie Elisa Bertoldi, che sono subentrati a Verena Neff e Theo Schneider che li hanno gestiti per venticinque anni. Si tratta di un primo traguardo intermedio, raggiunto dopo mesi di trattative riservate e mantenute sotto silenzio commenta il presidente del comitato Carmelo Anderle ora inizia il vero lavoro. Il contratto preliminare è stato stipulato sotto una condizione sospensiva e lacquisto definitivo del castello di Pergine da parte del comitato sarà assicurato solo dalla stipula del contratto notarile di vendita.

Di cose da fare, nel frattempo, ce ne sono parecchie. Innanzitutto costituire la Fondazione per acquisire e gestire il castello e una società che, per conto proprio, possa controllarne le attività commerciali. La riforma del terzo settore sta creando qualche difficoltà di interpretazione normativa ai nostri consulenti ammette il vicepresidente del comitato Massimo Oss ma ci incontreremo subito per definire lo statuto della Fondazione e inquadrarlo allinterno della nuova legge.

Si riapriranno, poi, le sottoscrizioni: alle oltre 700 attuali che hanno consentito di raccogliere più di 200.000 euro si dovranno aggiungere quelle necessarie a raggiungere i 400.000 euro entro il 31 dicembre. Il comitato è anche alla ricerca di venti aziende trentine disposte a sottoscrivere un capitale della costituenda Fondazione di 20.000 euro allanno per tre anni. È necessario individuare, inoltre, il partenariato bancario per laccompagnamento del progetto, importante anche per affrontare il passaggio fra il momento del rogito e leventuale erogazione dei contributi da parte della Provincia chiosa Oss che avverrebbe ad acquisto effettuato.

Da Piazza Dante, infatti, dovrebbero arrivare due milioni di euro, destinati allacquisizione e valorizzazione di beni architettonici di notevole interesse culturale da una deliberazione di giunta dellottobre scorso. Il Comune di Pergine sul bilancio 2018 ne ha già stanziati 100.000.

Sommando tutte queste cifre si ottengono 3,7 milioni di euro, ma dal comitato non confermano a quanto ammonti il prezzo di acquisto, attualmente segreto, ma che allapertura delle trattative si aggirava sui cinque milioni di euro: In accordo con la famiglia Oss non possiamo rendere pubblici i dettagli delloperazione dice Anderle.



news

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

25-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

Archivio news