LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Quando gli umani lasciarono l'Africa. Trovato in Israele il più antico fossile al di fuori del continente africano
25 gennaio 2018 la Repubblica




Dimostra che gli antenati dell'uomo cominciarono la loro migrazione almeno 50mila anni prima di quanto si ritenesse finora. La scoperta è dell'Università di Tel Aviv e della Binghamton University di New York

ROMA - Il fossile, una mascella superiore con molti denti, è stato scoperto nel sito archeologico di Misliya, in Israele. Dimostra che gli antenati dell'uomo cominciarono la loro migrazione dall'Africa almeno 50mila anni prima di quanto si ritenesse finora. Lo testimonia la scoperta di quel fossile in Israele, il più antico fossile umano mai trovato al di fuori del continente africano. Il ritrovamento, descritto sulla rivista Science, si deve al gruppo di ricerca internazionale guidato da Israel Hershkovitz, dell'Università israeliana di Tel Aviv, che comprende anche Rolf Quam, della Binghamton University di New York.
Quando gli umani lasciarono l'Africa. Trovato in Israele il più antico fossile al di fuori del continente africano

Diverse tecniche di datazione applicate a materiali archeologici e fossili suggeriscono che la mascella risale a un periodo tra 175mila e 200mila anni fa, spostando quindi indietro la migrazione dei moderni umani, l'Homo Sapiens, appunto di almeno 50mila anni. L'epoca e le rotte delle migrazioni dell'Homo Sapiens dall'Africa sono questioni fondamentali per capire l'evoluzione della nostra specie, dicono i ricercatori.

La zona del Medio Oriente rappresenta il più importante corridoio per le migrazioni umane durante il Pleistocene (compreso tra 2,58 milioni e 11.700 anni fa) ed è stato utilizzato in periodi differenti sia dai moderni umani sia dall'uomo di Neanderthal. Infatti, la testimonianza di Misliya è compatibile con recenti indicazioni, basate sul Dna primordiale, di una migrazione anteriore, precedente a 220mila
anni fa, dell'Homo Sapiens dall'Africa. Anche molte recenti scoperte archeologiche e fossili in Asia stanno spostando indietro la prima apparizione dell'Homo Sapiens nella zona e, di conseguenza, la migrazione dall'Africa. Per l'antropologo Rolf Quam "Misliya è una scoperta eccitante. Vuol dire che i moderni umani potrebbero essersi incontrati ed avere interagito con altri gruppi umani arcaici, avendo quindi più occasioni per scambi culturali e biologici"



news

17-08-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 17 agosto 2019

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

Archivio news