LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Arte a rischio: il Perseo divide Firenze
Ennio Macconi
NAZIONE Carlino GIORNO 10-AGO-2005

FIRENZE Ci risiamo. Ogni volta che un capolavoro fiorentino viene ferito, e l'ultima volta, una settimana fa, capitato al Biancone di Bartolomeo Ammannati (1575) in piazza della Signoria, si riaccende la diatriba. C' chi invoca la sostituzione degli originali che arricchiscono le strade della citt, per metterli al riparo nei musei, e piazzare al loro posto dei replicanti senz'anima; e c' chi si oppone e difende l'unicit di Firenze, unica, appunto, anche se fragile, proprio per questa maga di poter offrire sotto le sue stelle un Cellini, un Ammannati, le formelle di Della Robbia, le fontane del Tacca, i gruppi equestri del Giambologna di Cosimo e Francesco I de' Medici... Cos, ora, il confronto, l'ultimo, nato tra due nomi di tutto rispetto: la professoressa Mina Gregori, una delle pi note storiche dell'arte italiana; e il professor Antonio Paoiucci, gi ministro per i beni culturali (con Ciampi presidente del consiglio) e oggi soprintendente al polo museale fiorentino. La palla l'ha lanciata la professoressa Gregori, sulle pagine fiorentine de La Nazione: Colgo l'occasione per lanciare un appello pressante: il Perseo del Cellini deve essere tolto al pi presto dalla Loggia dei Lanzi, sistemato in un museo e sostituito con una copia. Secondo la Gregori assurdo che uno dei massimi capolavori al mondo rimanga esposto alle intemperie e ai vandali. E' una scelta che dobbiamo fare ora, perch di queste opere siamo responsabili anche di fronte ai secoli futuri. Un attimo appena e la risposta del professor Paoiucci non si fatta attendere: Solo l'idea che una citt come Firenze diventi una Disneyland piena di cloni, mi fa accapponare la pelle.
Insomma, come si vede Antonio Paoiucci non la pensa esattamente coma la professoressa Gregori. I vertici dell'arte fiorentina si dividono dunque, ma anche Firenze fa lo stesso: la citt si spacca (come da tradizione!) anche su questo e c' chi sbraita per i rischi che le statue e i capolavori all'aria corrono se non si spostano; e c' chi invece non disposto a toglierli per nulla al mondo. Aggiunge la professoressa Gregori: il problema anche quello del poco rispetto che molti cittadini sembrano nutrire per l'Arte. Alle fontane del Tacca, in piazza Santissima Annunziata: ci tengono legate le biciclette!. Riprende Paoiucci, ripartendo dal Perseo: dopo l'ultimo eccellente restauro, la statua sta benissimo ed sottoposta a check up ogni sei mesi. Oltre tutto guardato a vista 24 ore su 24 dai vigilantes. La sua base s che soffriva troppo per le intemperie e per questo stata sostituita. Dunque, dice Paolucci, non pu esistere una regola fissa. E finch si pu, si lascino gli originali al loro posto.



news

16-06-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 16 giugno 2019

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

21-07-2018
Inchiesta de "L'Espresso" di Francesca Sironi: Il ministro Alberto Bonisoli e la scuola offshore

20-07-2018
Associazione Nazionale Archeologi. MIBAC: il titolo non è unopinione!

08-07-2018
Su Eddyburgh un intervento di Maria Pia Guermandi sull'Appia Antica

13-06-2018
Disponibile la relazione di Giuliano Volpe sull'attività del Consiglio Superiore

12-06-2018
Lettera aperta al Sig. Ministro dei Beni Culturali dott. Alberto Bonisoli: Per un futuro all'archeologia italiana

04-06-2018
Dalla rete: sul nuovo governo e sul nuovo ministro dei Beni culturali

19-05-2018
Sul contratto M5S - Lega vi segnaliamo...

Archivio news